Centri estivi, l'elenco delle prime riaperture in provincia di Treviso

Da lunedì 8 giugno il Veneto ha autorizzato la riapertura dei centri estivi. Partenza diversificata per molti Comuni della Marca, alcuni riapriranno anche a fine giugno

Manca sempre meno alla riapertura dei centri estivi in Veneto. Da lunedì 8 giugno sono attese le prime aperture anche in provincia di Treviso dove molti Comuni si sono già organizzati per applicare le norme regionali che prevedono uso di mascherine, distanziamenti e misurazione della febbre ai bambini che parteciperanno alle varie attività.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" però, alcuni centri estivi aspetteranno a ripartire posticipando l'inizio delle attività anche a fine giugno, in modo da capire quante famiglie saranno interessate a iscrivere i figli e in base ai partecipanti organizzare al meglio il triage e tutte le altre disposizioni da rispettare per poter aprire in sicurezza. Dal 1 giugno inizieranno i corsi di formazione online per educatori e volontari. Ogni educatore dovrà avere l'attestato di partecipazione al corso per poter iniziare a prestare servizio. Novità importanti anche per i centri che offrono il servizio mensa ai bambini: sembra che la soluzione che verrà adottata sarà quella di porzioni monouso, esclusa invece l'opzione dei tavoli con divisori in plexiglas. Gli Over 60 non potranno accompagnare o andare a prendere i bambini ai centri estivi: una misura che esclude gran parte dei nonni e obbliga i genitori a portare e andare a prendere i figli all'inizio e al termine delle attività. I bambini che avranno una temperatura superiore a 37.5 gradi non saranno ammessi alle attività del giorno. Infine i bimbi saranno divisi in gruppi molto ridotti rispetto agli anni scorsi e verranno seguiti dallo stesso tutor per l'intera estate.

Le prime riaperture

L'elenco delle riaperture è in costante aggiornamento. I centri estivi gestiti dalla Cooperativa Comunica saranno però tra i primi a riaprire in questi Comuni: Treviso, Mogliano, Paese, Ponzano Veneto, San Biagio di Callalta, Silea e Villorba. Tra l'8 e il 15 giugno i centri estivi di questi paesi saranno riaperti nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. Per le iscrizioni il numero da contattare è lo 0422432745. I centri estivi del basket Oderzo saranno attivati l'8 giugno. Tanto sport anche a Villorba con i centri estivi agli impianti di rugby (dal 15 giugno) e ai campi di calcio della frazione di Lancenigo. Aperture posticipate a Castelfranco Veneto, Conegliano, Montebelluna e Vittorio Veneto (tra il 15 e il 21 giugno). Tra gli ultimi a riaprire ci sarà il centro estivo di H-Farm a Roncade al via solo dal 29 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

  • Incidente mortale in Treviso Mare: motociclista muore a 61 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento