Attualità

Centri estivi: Vittorio Veneto cerca volontari per far ripartire le attività

Il Comune cerca giovani disposti a mettersi in gioco nei mesi di giugno, luglio e agosto per prestare assistenza ai bambini delle scuole primarie e dell’infanzia

Centro estivo (Immagine d'archivio)

Il Comune di Vittorio Veneto nella speranza di far ripartire i centri estivi rivolti ai bambini delle scuole primarie (6/11 anni) e dell’infanzia (3/6 anni) coordinati da I AM è alla ricerca di volontari che possano supportare gli educatori nella gestione e nella conduzione delle attività.

Il lavoro si dovrebbe svolgere nei mesi di giugno, luglio e agosto nei giardini delle scuole pubbliche della città durante tutto il giorno. Come spiega l’assessore al Sociale Antonella Caldart: «Abbiamo attentamente progettato una nuova tipologia di “centro estivo” che, da un lato, garantisca la sicurezza dei più piccoli, permettendo loro di rincontrare gli amici, di divertirsi e di riappropriarsi degli spazi cittadini e, dall’altro, consenta anche alle famiglie di riprendere la routine giornaliera e lavorativa sapendo che i propri bambini sono affidati a mani capaci e trascorrono il loro tempo in spazi sicuri. L’apporto di giovani volontari che verranno preparati con cura e attenzione e che lavoreranno con educatori esperti, sarà un ulteriore conferma della grande solidarietà e senso di appartenenza alla Comunità che la nostra Città sta dimostrando».

I requisiti

Gli interessati al ruolo di volontari devono essere in possesso dei seguenti requisiti: aver compiuto 18 anni; non avere più di 40 anni; essere iscritti a una scuola secondaria di primo grado o avere almeno il diploma di maturità; avere personalità predisposta al gioco e al lavoro di gruppo; avere già esperienze nel campo del volontariato. In caso di conferma incarico i volontari dovranno essere disponibili a frequentare il corso di formazione on line obbligatorio che si terrà nel mese di maggio e nel mese di giugno. Per fare domanda è necessario compilare il modulo online sul sito www.iamservizi.it/serviziestivicomunali. Il termine per inviare le richieste è fissato per il 10 maggio 2020. Prima dell'assegnazione dell'incarico il volontario sarà sottoposto a breve colloquio conoscitivo per valutarne l’idoneità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri estivi: Vittorio Veneto cerca volontari per far ripartire le attività

TrevisoToday è in caricamento