Attualità Centro / Via Roggia

Addio a Cesare Misserotti, gallerista che amava il rugby

E' mancato all'età di 78 anni il fondatore della galleria d'arte "L'elefante". Per 35 anni allenatore del minirugby a Mogliano, era molto conosciuto anche in provincia di Venezia

Cesare Misserotti (Credits: Treviso Ricerca Arte via Facebook)

Le province di Treviso e Venezia piangono in queste ore la scomparsa di Cesare Misserotti, mancato all'età di 78 anni. Gallerista d'arte di fama nazionale, ha allenato per 35 anni il minirugby Mogliano. Lascia un vuoto enorme in tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

Prima di aprire la sua galleria a Treviso, in via Roggia, Cesare Misserotti aveva iniziato il suo lavoro come gallerista a Mestre, nel 1964, per poi spostarsi a Venezia dal 1966. Amava esporre le avanguardie: dalla Pop Art al Nouveau Réalisme, esponendo opere di artisti tra cui Warhol, Lichtenstein, Dine, Oldenburg e Rosenquist in collaborazione con Leo Castelli e Ileana Sonnabend. Nel 2015, a Ca' dei Ricchi, aveva tenuto un incontro aperto al pubblico raccontando gli innumerevoli aneddoti della sua vita da gallerista e le personalità di spicco incontrate nel mondo dell'arte. Non era solo un gallerista fuori dagli schemi, ma un uomo colto, schietto, generoso e simpatico. "Tra-Treviso Ricerca e Arte" lo ha voluto ricordare con un lungo post di commiato su Facebook: «È stato anche grazie a lui e alla sua galleria, se abbiamo potuto realizzare mostre come "Fluxus Jubileum" (2012) o "RE.USE" (2018-19). Come gallerista lascia sicuramente un vuoto, ma come persona ancora di più». Messaggi di cordoglio che sono arrivati anche dal mondo del rugby dove, per 35 anni, Misserotti aveva allenato il minirugby Mogliano e i giovani del rugby Mestre. Una passione che lo ha portato a vincere il torneo "Topolino" in diverse occasioni, trasmettendo la passione per il rugby a decine di giovani giocatori divenuti professionisti proprio grazie a lui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Cesare Misserotti, gallerista che amava il rugby

TrevisoToday è in caricamento