rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024

Le moto in corteo per l'ultimo saluto a Samantha, in 500 al funerale

La studentessa 16enne del "Sansovino" di Oderzo ha perso la vita giovedì 14 aprile, a Salgareda. Al termine delle esequie, a Santa Maria di Campagna, sono stati lanciati in aria palloncini bianchi. Le moto degli amici hanno scortato il corteo funebre. Il parroco don Mauro Gazzelli: «Non sprecate un secondo della vostra vita»

Almeno in 500, tra cui tantissimi giovani, amici e compagni di classe, hanno affollato nel pomeriggio di oggi, giovedì 21 aprile, la chiesa di Santa Maria di Campagna, a Cessalto, per l'ultimo saluto a Samantha Renon, la 16enne studentessa dell'istituto Sansovino di Oderzo morta esattamente una settimana fa, il 14 aprile, a Salgareda mentre stava raggiungendo in moto il fidanzato Francesco. Composto il dolore del padre Eros, imprenditore, e della madre Diana, sorretti dai parenti e dai molti che hanno voluto far sentire la loro vicinanza alla famiglia della ragazza. In prima fila anche il sindaco di Cessalto, Luciano Franzin.

WhatsApp Image 2022-04-21 at 15.36.32-2

«Perchè proprio a Samantha tutto questo? - si è chiesto durante l'omelia il parroco don Mauro Gazzelli - non sappiamo quanto tempo abbiamo, non sprechiamo un secondo della nostra vita: Samantha, nella sua umiltà ha avuto desideri, passione, decisione e voglia di impegnarsi, di fare. Non perdeva un secondo. Quando si vive secondo per secondo la propria vita, non si ha tempo per la tristezza». Il momento più toccante è stato il finale della cerimonia quando amici e compagni di classe hanno letto le loro lettere a Samantha. Al termine della celebrazione sono stati lanciati in aria alcuni palloncini bianchi. Su uno di questi il fidanzato Francesco ha scritto a mano un commovente messaggio d'addio alla sua Samantha. Il corteo funebre diretto al cimitero di Cessalto è stato preceduto da una quindicina di motociclisti che hanno portato a mano i loro mezzi.

WhatsApp Image 2022-04-21 at 15.39.21-3

Video popolari

Le moto in corteo per l'ultimo saluto a Samantha, in 500 al funerale

TrevisoToday è in caricamento