menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da Google Immagini

Foto tratta da Google Immagini

Legge di bilancio sotto la lente d'ingrandimento di sindacati e pensionati

Oltre un migliaio tra iscritti e attivisti trevigiani parteciperanno ai tre appuntamenti nelle due giornate di venerdì 16 e del 20 novembre dedicate alla nuova manovra del Governo

Due giornate per discutere della manovra economico-finanziaria del Governo e per illustrare le linee guida della piattaforma di contrattazione sociale 2019. Questi gli appuntamenti nell’agenda di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil che venerdì 16 e martedì 20 novembre vedranno oltre un migliaio di pensionati iscritti ai sindacati trevigiani partecipare a tre incontri sul territorio: a Quinto di Treviso per l’area del capoluogo, a Trevignano per l’area castellana e di Montebelluna e a Conegliano per il coneglianese, l’opitergino e il vittoriese.

Sviluppo, crescita e occupazione, mezzogiorno, fiscalità ed equità, pensioni, politiche sociali e sanità, istruzione e inclusione, pubblica amministrazione. Queste le richieste e le priorità elaborate da Cgil, Cisl e Uil per la Legge di bilancio 2019 sulle quali i pensionati della Marca si confronteranno in modo approfondito a partire proprio dalla sintesi del testo della manovra economico-finanziaria prevista dal Governo. Inoltre, per le sigle di categoria sarà l’occasione per spiegare le linee guida della piattaforma di contrattazione sociale per il prossimo anno presentata nell’esecutivo unitario mercoledì scorso. Gli incontri sul territorio provinciale, nella formula di direttivi allargati agli attivisti, si terranno domani, venerdì 16 novembre, al Bhr Hotel di Quinto di Treviso dalle ore 9, mentre martedì 20 novembre al Teatro Comunale di Trevignano la mattina dalle ore 9 e il pomeriggio, dalle ore 14, al Teatro Toniolo di Conegliano. Saranno presenti anche i vertici dei sindacati confederali di Cgil, Cisl e Uil.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento