Il ristorante Grillo's chiude i battenti dopo 54 anni: si trasferirà a Jesolo

Sabato 13 aprile Roncade perderà uno dei suoi locali storici. Spese d'affitto troppo elevate tra le ragioni dell'addio. I suoi piatti avevano conquistato migliaia di trevigiani

In foto:Giancarlo Martignon titolare del locale (Immagine tratta da Facebook)

Sabato 13 aprile sarà l'ultimo giorno di apertura del ristorante Grillo's di Roncade. «Dopo 54 anni di attività lasciamo con grande rammarico il ristorante dove mia madre, mio padre e poi Rita e io abbiamo condiviso la nostra storia con talmente tante persone che al solo pensarci ho un groppo alla gola». Con queste parole piene di emozione il titolare Giancarlo Martignon ha annunciato su Facebook la fine di una storia che ha segnato il mondo della ristorazione a Roncade.

In 54 anni di attività il ristorante di via Roma è stato sempre pieno di avventori: storie e persone che hanno trovato nel Grillo's un luogo ideale dove trascorrere le loro serate. Tra le ragioni della chiusura ci sarebbero i costi d'affitto troppo alti dello stabile dove in questi anni il ristorante ha saputo attrarre migliaia di clienti sotto il portico del centro. Non appena la notizia ha iniziato a diffondersi sono stati tantissimi i trevigiani che hanno chiesto a Rita e Giancarlo di ripensarci. Lunedì prossimo il titolare del ristorante dovrebbe avere un ultimo incontro con il proprietario dell'immobile ma sembra difficile che i due possano arrivare a un accordo per mantenere il Grillo's in via Roma. Da domenica 14 aprile inizierà una nuova avventura. Con l'arrivo dell'estate il locale si trasferirà al piano terra dell'hotel "Casa Bianca" in piazza Brescia a Jesolo. Se sarà una sistemazione provvisoria o un nuovo inizio solo il tempo potrà dirlo. A Roncade resta il rammarico per aver perso uno dei locali di riferimento della provincia di Treviso, aperto nel 1965 da Sergio Martignon emigrante tornato dall’Australia con in valigia wisky e distillati del tutto sconosciuti nella campagna veneta del dopoguerra. Era stato l'inizio di una lunga storia fortunata che sabato prossimo, 13 aprile, dovrà chiudere i battenti e scrivere la parole fine a un'avventura davvero difficile da dimenticare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento