menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Christian Boscolo (Credits: Servizi funebri Salamon)

Christian Boscolo (Credits: Servizi funebri Salamon)

Malattia incurabile, padre di due figli muore a 46 anni

Conegliano piange la scomparsa di Christian Boscolo, noto negoziante del centro, stroncato da un cancro al cervello che gli era stato diagnosticato nel 2015. Mercoledì 1 luglio i funerali

Per cinque lunghi anni ha lottato contro un cancro al cervello nella speranza di poter sconfiggere la malattia ma, in questi giorni, Christian Boscolo ha perso la vita a soli 46 anni lasciando nel dolore la moglie Sara, i figli Francesca e Matteo e le decine di persone che aveva conosciuto grazie al suo lavoro di commerciante nel centro di Conegliano.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso" infatti, Christian era stato titolare di vari negozi di ortofrutta nella città del Cima. Aveva iniziato la carriera nel punto vendita di Piazzetta 18 luglio, ereditando l'attività avviata dal nonno in zona Fontana dei cavalli. Negli anni 80 il trasferimento in centro a Conegliano sotto la gestione, in un primo momento, del papà di Christian, Claudio. Negoziante sempre attento alle esigenze dei clienti, Christian Boscolo aveva dovuto chiudere lo storico ortofrutta di famiglia nel 2015 quando gli era stato diagnosticato un cancro al cervello. Sempre sostenuto dall'affetto dei suoi familiari, Christian ha cercato di lottare fino alla fine con immenso coraggio fino al decesso avvenuto nei giorni scorsi. Faceva parte degli Alpini di Orsago e amava andare in Vespa, ne possedeva ben due ed era iscritto al club dei vespisti che oggi lo ricordano con grande commozione. I funerali mercoledì mattina, 1 luglio, nella chiesa parrocchiale di San Rocco a Conegliano. Dopo la cerimonia funebre, Christian sarà sepolto nel cimitero di San Giuseppe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento