rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Vittorio Veneto

Male incurabile, il sorriso di papà Christian si spegne a 44 anni

Christian Casagrande, di Vittorio Veneto, aveva scoperto di avere un tumore un anno fa. Lascia la compagna Erika e l’adorato figlio Matteo. Il funerale lunedì 20 marzo nella chiesa di Santa Giustina

Circondato dall'affetto dei suoi cari, Christian Casagrande è mancato a soli 44 anni nella giornata di venerdì 17 marzo all'hospice "Casa Antica Fonte". L'anno scorso gli era stato diagnosticato un tumore contro cui ogni cura si è rivelata inutile.

Come riportato da Qdpnews.it, la notizia della sua scomparsa ha suscitato in poche ore un grandissimo cordoglio nella comunità di Vittorio Veneto dove Christian viveva con la compagna Erika e l'adorato figlio Matteo. Ex studente dell'Ipsia di Vittorio Veneto, era molto conosciuto in Val Lapisina. Finiti gli studi aveva lavorato per una ditta specializzata nella produzione di tralicci per l'alta tensione. Un impiego che lo aveva portato a viaggiare molto anche all'estero. Chi l'ha conosciuto lo ricorda come una persona sempre positiva e solare, padre modello che amava dedicarsi alla famiglia non appena poteva. A piangerlo oggi anche i genitori Anna ed Ernesto, la sorella Monia, i fratelli Enrico con Alessia e la piccola Asia, Alex, la nonna Angela, i cari Lina con Ennio e Flavio, Vania con Renato e Filippo, uniti a parenti ed amici. L'ultimo saluto a Christian sarà celebrato lunedì 20 marzo alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di Santa Giustina, dove dopodomani domenica alle 19.30 la comunità si riunirà per recitare il Rosario. Dopo il funerale, Casagrande riposerà nel cimitero di San Floriano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male incurabile, il sorriso di papà Christian si spegne a 44 anni

TrevisoToday è in caricamento