rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità Sant'Antonino / Via Alzaia, 7

A piedi dalla Francia con cane e asinella: Cindy Chopard fa tappa a Treviso

Lunedì 16 agosto la 36enne francese che sta percorrendo a piedi la via Francigena è stata avvistata lungo la Restera in compagnia della sua cagnetta Mina e dell'asinella Nenette

Lo scorso 10 settembre ha lasciato il suo lavoro come orologiaia in Francia e ha iniziato a percorrere a piedi la via Francigena diretta a Roma: 2500 chilometri in compagnia dell'asinella Nenette e della sua cagnolina Mina. Lunedì 16 agosto la camminatrice Cindy Chopard è arrivata a Treviso, nel capoluogo di Marca.

La 36enne borgognone è arrivata a piedi in Piazza San Pietro, partendo dalla Francia. Un percorso che, questa mattina, l'ha vista passare lungo la Restera e nel centro di Treviso, accolta da passanti a dir poco sorpresi e incuriositi alla vista delle due compagne di viaggio di Cindy: la cagnetta Mina e l'asinella Nenette, di ben 16 anni. Parlando con i trevigiani che l'hanno incontrata nel percorso, Cindy ha raccontato loro di essere rimasta piacevolmente sorpresa dall'accoglienza degli italiani. Ogni sera si ferma presso la casa di qualche residente che abbia a disposizione un giardino in modo da dar da mangiare alla sua asinella e piantare la tenda per la notte. Le persone finora l'hanno accolta senza problemi, offrendole cibo e doccia per rifocillarsi tra una tappa e l'altra del suo viaggio. Dopo Treviso Cindy proseguirà il suo cammino muovendosi verso Trieste in un lungo viaggio che la riporterà in Francia. Il sindaco Mario Conte l'ha salutata via Facebook con queste parole: «Cindy ha fatto tesoro della sua passione per lo sport (ha corso anche una maratona), per il verde e per i viaggi, decidendo di partire a piedi da Pontarlier, un piccolo paesino del dipartimento del Doubs al confine con la Svizzera». Nei giorni scorsi la sua storia era stata elogiata anche dal presidente Zaia: «Faccio i miei più sinceri auguri a Cindy per il completamento di questo viaggio, un'esperienza che l'ha sicuramente arricchita di conoscenze indimenticabili».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A piedi dalla Francia con cane e asinella: Cindy Chopard fa tappa a Treviso

TrevisoToday è in caricamento