Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Classifica dei sindaci e dei governatori d'Italia: Zaia al primo posto

Pubblicata lunedì 5 luglio la tradizionale indagine annuale "Governance Poll", effettuata da Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore e pubblicata oggi. Il sindaco di Treviso, Mario Conte, si è posizionato al 36esimo posto

Luca Zaia e Mario Conte

Luca Zaia si conferma il Governatore con il più altro indice di gradimento in Italia mentre il sindaco di Treviso, Mario Conte, è 36esimo nella classifica dei migliori sindaci italiani, dietro a Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia al secondo posto e a Jacopo Massaro, sindaco di Belluno, piazzatosi 22esimo. A dirlo è l'indagine annuale "Governance Poll", effettuata da Noto Sondaggi e pubblicata lunedì 5 luglio da "Il Sole 24 Ore". Gli altri sindaci dei capoluoghi veneti si sono posizionati al 66esimo posto (Sboarina e Giordani), al 70esimo posto il sindaco di Vicenza Francesco Rucco e, in 81esima posizione il primo cittadino di Rovigo, Edoardo Gaffeo. 

La classifica dei governatori

Luca Zaia e Antonio Decaro si confermano anche nel 2021 gli amministratori locali dal più elevato indice di gradimento in Italia, rispettivamente con il 74% dei consensi per il presidente della Regione Veneto e con il 65% per il sindaco di Bari.  Stefano Bonaccini (Emilia Romagna, PD) che, con una crescita del 6%, raggiunge quota 60% e scalza Massimiliano Fedriga (Friuli Venezia Giulia). Nella top five dei governatori, al quarto posto il presidente della Liguria Giovanni Toti (centrodestra) al 56% e al quinto posto Alberto Cirio (Piemonte, centrodestra) al 52,5%.

I commenti

«Che il Governatore più amato d’Italia fosse Luca Zaia, lo sapevamo tutti. E oggi "Il Sole 24 Ore" lo certifica, ancora una volta, con numeri da capogiro: è il primo sul podio con quattordici punti di distacco sul secondo, Bonaccini. Un abisso. I veneti conoscono il duro lavoro e sono capaci di gratitudine quando lo riconoscono, e per riprendere le parole dell'articolo: vince sempre Zaia». Il capogruppo di "Zaia Presidente" in Consiglio regionale, Alberto Villanova, si esprime così nel commentare l’esito della rilevazione del Sole 24Ore. «La percentuale di gradimento del nostro Luca Zaia riempie tutti i Veneti di orgoglio: non è scontato essere amministrati dal presidente più bravo, come non lo è risultare il più amato. Un risultato, questo, che dimostra ancora una volta come il lavoro portato avanti durante la pandemia e le scelte per la gestione dell'emergenza sanitaria siano state riconosciute e apprezzate dai veneti, “premiate” con un aumento di consensi. Il nostro presidente è il capitano di una squadra eccezionale: dai nostri assessori in Giunta ai gruppi che in Consiglio legiferano. Questo successo è un ulteriore riconoscimento all'operato costante e incessante, all'impegno che è una dedizione di vita per amministrare un Popolo straordinario come quello Veneto. Un popolo che sa essere riconoscente e grato, come dimostrano questi numeri. Sul podio, poi, c’è un altro rappresentante della Lega - conclude Villanova - Massimiliano Fedriga che sta dimostrando di gestire bene il suo territorio. La Regione del Veneto è un modello di buona amministrazione per il Paese, e la Lega ancora una volta dimostra di avere i migliori amministratori locali d’Italia».

Il commissario della Lega in Veneto, Alberto Stefani, aggiunge: «Pragmatismo e concretezza. Non stupisce che il governatore Zaia si confermi anche nel 2021 l’amministratore locale dal più elevato indice di gradimento in Italia con il 74% dei consensi. I cittadini, non solo tesserati Lega ma di diverso orientamento politico, riconoscono il lavoro svolto dal presidente Zaia anche in un anno così difficile di pandemia e premiano la qualità del buon governo: lavorare sodo. Orgogliosi e grati del suo operato».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Classifica dei sindaci e dei governatori d'Italia: Zaia al primo posto

TrevisoToday è in caricamento