rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità Villorba / Via della Cartiera

Code ai centri vaccini: in aumento le prime dosi ai non prenotati

Tempi di attesa prolungati negli ultimi giorni ai vax point dell'Ulss 2: somministrate in media 700 prime dosi al giorno. Entro la prossima settimana aprirà un nuovo vax point nel distretto di Pieve di Soligo

Prenotazioni aperte dai 18 anni in su per la terza dose di vaccino anti-Covid: in questi giorni i vax point della Marca stanno registrando un importante aumento di accessi e le code non sono mancate.

«Da una parte - spiega il direttore generale dell'Ulss 2, Francesco Benazzi - stiamo assistendo ad un aumento di persone che vogliono vaccinarsi: in media sono 700 le prime dosi somministrate ogni giorno nella Marca». In Veneto non è necessario prenotarsi per ricevere la prima dose e quindi molti prenotati per la dose "booster", arrivati al centro vaccini, si vedono costretti ad aspettare le vaccinazioni di chi è arrivato senza prenotazione. Domani intanto, giovedì 2 dicembre, aprirà il nuovo centro vaccini di Casella d'Asolo mentre entro la prossima settimana è attesa l'apertura di un altro centro vaccini nel distretto di Pieve di Soligo per raggiungere le 9mila vaccinazioni giornaliere richieste dalla Regione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Code ai centri vaccini: in aumento le prime dosi ai non prenotati

TrevisoToday è in caricamento