menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coldiretti, la solidarietà è di casa: donata una rotopressa ad un'impresa terremotata

Coldiretti Treviso non dimentica le difficoltà delle aziende agricole colpite dal terremoto e risponde positivamente ad un appello di un’impresa marchigiana

“Ogni impresa agricola è nostra sorella”. Coldiretti Treviso non dimentica le difficoltà delle aziende agricole colpite dal terremoto. Così ha risposto positivamente ad un appello di un’impresa marchigiana colpita l’anno scorso dal terremoto.  Grazie all’interessamento del presidente di zona di Asolo, Jony Daniel e del presidente provinciale Giorgio Polegato si è costruito un percorso virtuoso con la concessionaria di Montebelluna Agrimontello. Così una rotopressa Wolvo Columbia R12 è partita dalla Marca alla volta di Ascoli Piceno. Un dono di cuore per degli agricoltori che stanno ricostruendo il destino delle loro aziende. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento