rotate-mobile
Attualità Roncade

Carabinieri, in pensione il Comandante Altran: «È solo un arrivederci»

Dopo 24 anni di servizio a Roncade e 37 di carriera, il Maresciallo dell'Arma ha ricevuto una targa di ringraziamento durante l'ultimo consiglio comunale. La sindaca Zottarelli: «Impegno e passione»

Dopo 37 anni di onorato servizio, di cui 24 trascorsi a Roncade, martedì 3 marzo è andato in pensione il Maresciallo Stefano Altran, Comandante della locale stazione dei carabinieri. Durante l'ultimo consiglio comunale il Maresciallo è stato insignito di una targa al merito da parte di tutta l'amministrazione roncadese.

I commenti

«Quando sono arrivato a Roncade in Veneto era il periodo delle rapine in banca, dei sequestri e dei furti in villa, momenti sicuramente non facili - racconta Altran -. Oggi, 24 anni dopo, posso però dire che il tessuto sociale cittadino è sano, anche se si può notare un aumento dei reati informatici, tra cui truffe online e phishing. I roncadesi sono però una popolazione molto attenta, tanto che hanno sempre offerto all’Arma totale collaborazione grazie al forte senso di appartenenza al territorio connaturato in ogni singolo residente. Comunque, quello a Roncade non è di certo un addio, ma solo un arrivederci. Dopo 24 anni vissuti in città ormai mi sento roncadese di adozione, anche perché qui ho passato gli anni migliori di carriera dopo gli inizi a Gorizia e poi in Val di Non - continua l’ormai ex Comandante, da sempre molto vicino anche al Roncade Basket -. Questo territorio ha adottato sia me che i miei figli e per questo sono veramente grato a tutti per l’affetto dimostratomi nel corso degli anni. Seppur non sia originario di Roncade, mi sono sempre sentito come a casa e questo rimarrà per sempre nel mio cuore. Con il raggiungimento della pensione, e l’addio all’Arma, mi mancherà comunque il contatto quotidiano con i cittadini. Di certo, però, continuerà in altre forme il rapporto molto stretto che ho con il Comune, rendendomi già da ora disponibile per eventuali attività future, soprattutto per la tutela dei ragazzi con il “Progetto Legalità” attuato nelle scuole».

«Ci dispiace molto per l’avvicendamento al comando della Stazione Carabinieri di Roncade, con l’uscita del Maresciallo e l’arrivo entro l’estate del nuovo Comandante. Persona dedita al lavoro, Altran è sempre stato disponibile per tutti noi, anche quando era fuori servizio. Bravo nell’affrontare le situazioni più delicate, anche in indagini regionali e nazionali, ha sempre dimostrato forte equilibrio e dedizione verso l’Arma, i suoi uomini e la Città di Roncade cercando con costanza di ripristinare la legalità dove necessario - conclude la sindaca Pieranna Zottarelli -.  A lui va, a nome dell'amministrazione comunale e di tutti i cittadini, un sentito ringraziamento per l'impegno e la passione sempre messi al servizio del nostro territorio in questi anni passati a tutelare quotidianamente la comunità roncadese».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, in pensione il Comandante Altran: «È solo un arrivederci»

TrevisoToday è in caricamento