Grande festa a Casa Marani: la signora Angela spegne 101 candeline

Nata nel 1918 da una famiglia contadina, la simpatica anziana si prepara a festeggiare una ricorrenza davvero speciale. Queste le sue parole: «Nò avarìa proprio caro de morir»

Il compleanno dell'anno scorso (Foto d'archivio)

Sabato 27 luglio la signora Angela Favaro, ospite a Casa Marani a Santandrà, festeggerà il suo 101° compleanno.  E ogni anno che passa è un motivo in più per festeggiarla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Angela è nata a Musestre di Roncade il 27 luglio 1918 in una famiglia di contadini. A 17 anni incontrò Giuseppe, ragazzo del suo paese, che dopo due anni sposò. Dalla loro unione nacquero 3 figli: Assunta, Giuseppina e Alberto. Angela amava tanto ballare e anche dopo una settimana di lavoro nei campi correva in riva al Sile a Musestre e, con l'accompagnamento della fisarmonica e del clarino, tutti ballavano. Lo scorso anno, nel suo 100° compleanno la signora disse: «Nò avarìa proprio caro de morir, me piàsaria star quà ancora… e chi nò me vòl vedàr, se tire in parte!» Oggi, nonna Angela comincia a sentire il tempo che passa e si stanca facilmente. Considerato lo stato di salute, e in accordo con la famiglia, le verrà dedicato un momento di saluto e auguri in forma semplice sabato 27 luglio 2019 alle ore 11:00 presso la casa di riposo di Santandrà. Per l’occasione sono stati invitati il sindaco di Spresiano, dove la signora aveva la sua ultima residenza, e il sindaco di Povegliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento