Solidarietà Sociale e donazioni: il Comune di Villorba apre un conto corrente

Il sindaco Marco Serena: «Faccio appello alla sensibilità di tutti e a nome dell’Amministrazione Comunale ringrazio fin d’ora chi vorrà offrire concreta solidarietà alle fasce più deboli che vivono nella nostra comunità»

Il Comune di Villorba apre un conto corrente per i più deboli

Il Comune di Villorba, con recente deliberazione della Giunta Comunale, ha autorizzato l’apertura di un conto corrente dedicato alla raccolta di eventuali donazioni finalizzate a sostenere misure di solidarietà legate all’emergenza sanitaria (Covid-19) in atto.

«Faccio appello alla sensibilità di tutti: singoli cittadini, imprese e associazioni - dice il sindaco Marco Serena - e a nome dell’Amministrazione Comunale ringrazio fin d’ora chi vorrà offrire concreta solidarietà alle fasce più deboli che vivono nella nostra comunità».
Le donazioni beneficeranno dell’incentivo fiscale di cui all’art.66 del D.L. n.18/2020 e si andranno a sommare a quanto devoluto dallo Stato in modo da poter rafforzare l’azione di sostegno a chi ne ha realmente bisogno.
Al termine dell’emergenza sarà reso noto l’ammontare dei fondi raccolti e la loro destinazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento