Emergenza Covid-19, firmato il protocollo d’intesa per il sostegno alle imprese di Villorba

Il progetto punta alla concessione di finanziamenti agevolati in tempi estremamente rapidi, con procedure semplificate e a condizioni vantaggiose alle piccole e medie imprese

La firma del protocollo in Comune a Villorba

L’Amministrazione Comunale di Villorba ha firmato nei giorni scorsi il protocollo di intesa con i consorzi di garanzia Fidi Impresa & Turismo Veneto Società Cooperativa, Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa e Consorzio Veneto Garanzie Società Cooperativa.

«Abbiamo in pratica realizzato - ha detto Marco Serena, sindaco di Villorba - il progetto volto alla concessione di finanziamenti agevolati in tempi estremamente rapidi, con procedure semplificate e a condizioni vantaggiose alle piccole e medie imprese (PMI industriali, commerciali, turistiche e di servizi, artigiane e agricole), con sede amministrativa ed operativa nel nostro Comune».
Il protocollo d’intesa prevede che il Consorzio di Garanzia debba essere in grado di intermediare con gli Istituti Bancari al fine di offrire alle imprese condizioni agevolate di accesso al credito e in particolare: garanzia a prima richiesta di almeno il 90% del capitale; nessuna commissione di garanzia applicata al socio; documentazione istruttoria semplificata per l’accesso; importo del finanziamento da 5.000, a 50.000 euro, da erogare in 20 giorni per prestiti fino a 25.000 mila euro, 30 giorni per prestiti da oltre 25.000 e fino a 50.000 euro ad un tasso di interesse bancario fisso massimo annuale a carico delle imprese che sarà pari allo 0,70%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In virtù dell’intervento del Comune di Villorba le erogazioni agevolate potrebbero raggiungere 1 milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento