menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorso di chirurgia: 82 candidati per 7 posti a tempo indeterminato

Lunedì mattina all'ospedale di Castelfranco Veneto si è tenuto il concorso dell'Ulss 2 per assegnare sette nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato ad altrettanti aspiranti chirurghi

Si è svolto lunedì 3 dicembre nella sala convegni dell'ospedale San Giacomo, a Castelfranco Veneto, il concorso dell’Ulss 2 per acquisire a tempo indeterminato sette medici chirurghi che verranno suddivisi nelle diverse chirurgie della stessa azienda.

A presiedere il concorso Maurizio De Luca, direttore della Unità operativa complessa di chirurgia degli Ospedali di Montebelluna e di Castelfranco Veneto, che nelle scorse settimane aveva notato con estrema soddisfazione e interesse come il numero di iscritti crescesse di giorno in giorno: «Possiamo dire che il numero di iscritti è stato davvero importante raggiungendo quota 163 – sottolinea lo stesso De Luca – Stamane i candidati specialisti in chirurgia generale che si sono presentati, per svolgere la prova scritta, sono stati ben 82 per 7 posti disponibili». I nuovi chirurghi andranno a svolgere il proprio incarico nelle chirurgie di: Castelfranco, Montebelluna, Conegliano, Vittorio Veneto, Oderzo e le due chirurgie dell’ospedale di Treviso.

«Questa partecipazione costituisce naturalmente un segno di grossa attrazione per quanto riguarda la nostra azienda – sottolinea Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana – Il merito certamente va anche ai nostri direttori che sono capaci di dar vita ad una vera e propria tradizione di chirurghi. La bravura di un primario è anche la capacità di trasmettere le proprie conoscenze e la propria umanità in modo da far crescere attorno a sé una squadra che diventa vera eccellenza per il proprio territorio. Non facendo così tutto ruoterebbe attorno d un'unica persona con un impoverimento dell’offerta e della soddisfazione dei bisogni dei nostri cittadini. Per questo colgo l’occasione di ringraziare le nostre chirurgie per il risultato ottenuto, ma sono ancor più contento perché con queste nuove sette professionalità andremo a dare ulteriori risposte grazie a Regione Veneto che ha autorizzato questo percorso virtuoso». I candidati che avranno superato la prova scritta svolgeranno la prova pratica e quella orale nella giornata di lunedì 10 dicembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento