menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carnevale in Piazza dei Signori (Foto d'archivio)

Carnevale in Piazza dei Signori (Foto d'archivio)

Carnevale, un concorso premia la maschera più simpatica

Da lunedì 8 a domenica 14 febbraio grandi e piccini si sfidano in un coloratissimo contest fotografico. In palio due Gift Card da 100 euro da spendere in centro a Treviso

Un concorso tutto trevigiano per premiare la maschera più simpatica. Da lunedì 8 fino a domenica 14 febbraio adulti e bambini potranno partecipare al contest di Carnevale che premia i travestimenti più originali.

maschera-2

Le due maschere più belle, suddivise nelle categorie “Adulti” e “Bambini”, si aggiudicheranno una Treviso Gift Card da 100 euro, da spendere nelle 170 attività del centro storico e dei quartieri. Per partecipare all’iniziativa basta inviare una foto (o un selfie) in maschera all’indirizzo mail cultura@comune.treviso.it entro domenica 14 febbraio. Le foto potranno anche essere condivise sui social con l’hashtag #maschereatreviso. Le più belle verranno pubblicate sulle pagine istituzionali del Comune di Treviso. «Quest’anno non ci sarà la tradizionale sfilata, ma vogliamo comunque che grandi e piccini possano condividere la propria maschera e incentivare un carnevale vissuto in famiglia - sottolinea l’assessore ai Beni Culturali e Turismo Lavinia Colonna Preti - Il Carnevale è tra le feste più sentite da tutta la comunità e pensiamo che il concorso sia un’idea carina per mantenerla viva anche attraverso i social coinvolgendo l'intera città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

  • Incidenti stradali

    Ciclista 45enne travolto e ucciso nella notte

  • Attualità

    Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento