menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Treviso: un concorso premia i migliori compositori di musiche da funerale

"Due sotto" è il titolo del bando che punta a scoprire i nuovi talenti della musica da funerali. In palio un premio da 500 euro. Il vincitore sarà scelto il 10 novembre all'auditorium Santa Caterina

L’associazione Musincantus e l’azienda trevigiana di onoranze funebri Ivan Trevisin hanno deciso di promuovere una nuova e singolare iniziativa musicale: il primo concorso internazionale di composizione ed esecuzione per musica da funerali.

Il bando, denominato “Due sotto Ivan Trevisin” intende promuovere la composizione di nuova musica o la rivisitazione di quella esistente nell’ambito del genere funebre, non necessariamente sacro, ma anche laico. Come dichiara Ivan Trevisin, «la musica in occasione di un commiato, non è in Italia valorizzata come all’estero e la sua mancanza impoverisce o addirittura svuota il rito funebre eliminando ogni dimensione di bellezza e conforto, che sostiene gli animi e rimane impresso nei cuori di chi vi partecipa». Il concorso sarà di livello internazionale e la finale, che sarà pubblica, avrà luogo il prossimo 10 novembre nel Museo di Santa Caterina a Treviso dove verrà proclamato il vincitore tra i tre finalisti che eseguiranno dal vivo la composizione. 

Il bando, che prevede un premio di 500 euro per il primo classificato, ha come scadenza per la consegna della partitura il 28 ottobre. Il direttore artistico di Musincantus, Edoardo Bottacin, conclude: «Questo concorso non è pensato per un genere preciso, ma offre la possibilità di partecipazione ad una platea molto ampia». Il bando è consultabile nelle pagine social Facebook e Instagram di @musincantus e @ivantrevisin onoranze funebri; è possibile richiederne copia scrivendo a info@musincantus o info@ivantrevisin.it. La commissione giudicatrice, composta da compositori di fama internazionale e direttori artistici, verrà comunicata ai primi di ottobre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento