Lunedì, 15 Luglio 2024

Politiche, Fabio Chies non si candida: «Resto sindaco di Conegliano»

Nei giorni scorsi Forza Italia aveva offerto al primo cittadino trevigiano un seggio parlamentare: «Sono sempre stato convinto di restare: a Conegliano c'è molto da fare e abbiamo oltre 20 milioni di euro del Pnrr da mettere a terra»

Le sirene della politica romana non hanno avuto effetto su Fabio Chies. Il sindaco di Conegliano resterà alla guida del Comune fino al termine del suo mandato. L'offerta arrivata da Forza Italia per un seggio parlamentare non è stata accettata.

«Sono lusingato per la chiamata arrivata da Roma - ammette il primo cittadino ai nostri microfoni - ma non è ancora il momento giusto. Sono molto più utile qui sul territorio piuttosto che nella Capitale. Il mandato è iniziato meno di un anno fa e a Conegliano abbiamo davvero molto da fare - aggiunge Chies -. Prima di tutto ci sono 20 milioni di euro del Pnrr da mettere a terra, l'ex area Zanussi che è appena stata aggiudicata. E poi tanti altri lavori pubblici che meritano di essere seguiti per dare risposte concrete ai cittadini». Il Parlamento può aspettare.

Video popolari

TrevisoToday è in caricamento