menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conegliano celebra la Giornata Internazionale della disabilità

Lunedì 3 dicembre ore 20:30 una sera evento all’Auditorium Dina Orsi di Conegliano

La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità è stata istituita nel 1981, Anno Internazionale delle Persone Disabili, per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza. Dal luglio del 1993, il 3 dicembre è diventato anche Giornata Europea delle Persone con Disabilità, come voluto dalla Commissione Europea, in accordo con le Nazioni Unite. 

Per questo il Comune di Conegliano, con la partecipazione della Ulss 2 Marca trevigiana, promuove un incontro dibattito con proiezione cinematografica, chiamando a partecipare le associazioni del volontariato e la cittadinanza, che si terrà lunedì 3 Dicembre alle 20.30, una sera evento all’Auditorium Dina Orsi di Conegliano. “Per la prima volta il Comune di Conegliano dà inizio ad un percorso di impegno atto a portare sempre di più la comunità verso l’inclusione delle persone con disabilità e delle loro famiglie – ha spiegato l’assessore ai sociali, Sonia Colombari – Un’iniziativa che si inserisce in un quadro di aiuti che il Comune stanzia ogni anno a sostegno delle famiglie con disabili ricoverati in strutture idonee ma che non possiedono redditi sufficienti. Il Comune interviene integrando la spesa relativa alle rette di ricovero, con un impegno annuale di circa 238 mila euro per l’anno 2017 (26 disabili assistiti) e che nel 2018 ha visto un impegno finora di 211 mila euro (22 disabili assistiti)".

colombari_4-2

Alla conferenza stampa ha preso parte anche il Direttore Generale Ulss 2 Francesco Benazzi che nel delineare il quadro della realtà del distretto Pieve di Soligo ha sottolineato l’impegno soprattutto verso la disabilità in età scolare (754 gli alunni con certificazioni di disabilità). “Il grande sforzo che facciamo insieme al mondo della scuola è quello di far partecipare a pieno tutti gli alunni alle attività didattiche in senso inclusivo – ha detto il direttore generale Francesco Benazzi – nella convinzione che il mondo della scuola sia il luogo ideale dove far sentire tutti partecipi della nostra comunità, dove ciascuno possa dare il suo fattivo contributo alla crescita della comunità stessa, dei suoi compagni e sua personale”.

Lunedì 3 Dicembre 2018 ore 20:30 presso l’auditorium Dina Orsi si terrà un incontro dibattito con proiezione cinematografica, aperto a tutta la cittadinanza. Nell'occasione sarà proiettato gratuitamente il docufilm di sensibilizzazione e promozione sociale "Parole In-Superabili", ideato e realizzato dalla Fondazione Oltre il Labirinto, già proiettato nell'ambito della 75esima Mostra Internazionale di Arte Cinematografa di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

  • Incidenti stradali

    Ciclista 45enne travolto e ucciso nella notte

  • Attualità

    Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento