rotate-mobile
Attualità

A Conegliano la ventesima edizione della "Festa delle Associazioni"

Saranno oltre 160 i gruppi protagonisti che durante tutta la giornata avranno a disposizione un'enorme vetrina composta da viale Carducci, corso Mazzini, corso Vittorio Emanuele e via XX settembre, con incluse piazza Cima la scalinata degli alpini

Era già stato annunciato che il settembre coneglianese sarebbe partito carico di  novità, e l'amministrazione Chies non si è smentita: il ricco programma settembrino infatti inizia proprio dal primo del mese. È prevista per domenica 1 settembre la festa dedicata alle associazioni che rendono vivo e attivo il Comune di Conegliano e non solo, dando il via alla stagione autunnale con un evento considerato tra i più importanti della città. Saranno oltre 160 i gruppi protagonisti che durante tutta la giornata avranno a disposizione un'enorme vetrina composta da viale Carducci, corso Mazzini, corso Vittorio Emanuele e via XX settembre, con incluse piazza Cima la scalinata degli alpini.

«È un evento imperdibile -assicura il sindaco Fabio Chies- e invito la cittadinanza a partecipare per capire cosa propongono le associazioni durante tutto l'anno. Fondamentale anche l'attività di sicurezza, che ci permetterà di vivere una giornata del tutto sicura. Un ringraziamento va quindi al corpo dei Carabinieri e all'associazione dei carabinieri in congedo, che presidieranno le aree interessate". L'importanza della giornata delle associazioni viene ribadita evidenziando il ruolo dei vari gruppi e operatori che rendono possibile l'evento in tutte le sue fasi: "Il lavoro di volontariato che sta dietro le grandi manifestazioni di questo genere non è da sottovalutare. - precisa il sindaco - Si tratta di persone che danno concretamente una mano alla città, aiutando l'amministrazione stessa. Le associazioni presenti sul nostro territorio sono diventate una vera e propria casa per tutti coloro che si trovano a condividere interessi comuni e anche per chi, soprattutto, ritrova in questi gruppi una ragione di vita».

La festa delle associazioni è un evento che da ormai 20 anni allieta la comunità coneglianese e vede riconosciuto l'impegno di tutti quei gruppi che da anni si rendono attivi e disponibili in una moltitudine di ambiti, dal sociale allo sportivi, dall'eco solidale al comunitario, che nel tempo si sono resi sempre più indispensabili per i cittadini. "È una festa diventata tradizione" conferma l'assessore Claudia Brugioni, "negli ultimi due anni abbiamo rinfrescato il format movimentando la giornata, con un calendario di attività sportive e ricreative che coinvolgono le associazioni e gli stessi cittadini, incoraggiandoli a partecipare sempre più numerosi".

Vista la grande adesione delle associazioni che animeranno le strade della città, si è vista necessaria l'organizzazione delle aree coinvolte suddividendole per "settori": corso Mazzini sarà dedicato ai bambini, con giochi propedeutici proposti dal rugby Conegliano e le associazioni di arti marziali. La scalinata degli Alpini ospiterà il coro dei bambini insieme al momento dell'alzabandiera e sarà ricca di eventi collegati alla danza. Piazza Cima si vedrà riempita di tutte le associazioni di sport e ginnastica, come il judo e la scherma. Davanti alla stazione ferroviaria invece, grazie al gruppo dei paracadutisti, sarà installata la macchina del vento, un'apparecchiatura unica e e attrattiva per grandi e piccoli. Anche l'assessore Floriano Zambon commenta positivamente l'evento, ricordando che tutto è possibile grazie al lavoro dell'amministrazione ma soprattutto grazie al corposo aiuto dei volontari che costantemente si mettono a disposizione lavorando per rendere sempre più attrattiva la comunità.

La giornata del 1 settembre si aprirà ufficialmente alle ore 9.30 di mattina, quando l'Inno di Mameli segnerà, insieme all'alzabandiera, il via di un evento pensato e organizzato per tutti. L'amministrazione comunale si dice orgogliosa di aver avuto la possibilità di riproporre la festa alla sua 20esima edizione, e fiduciosa riguardo l'esito positivo della giornata, che si spera possa accogliere un gran numero di visitatori a dare il giusto valore ai gruppi associazionisti che continuano a dedicare il loro impegno al prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Conegliano la ventesima edizione della "Festa delle Associazioni"

TrevisoToday è in caricamento