Inaugurata la nuova sede della biglietteria Mom di Conegliano

L’investimento per locali, impianti, tecnologie e videosorveglianza ammonta a circa 20mila euro complessivi, cui si andranno ad aggiungere oltre 20mila euro per l’acquisto e l’installazione di una nuova bigliettatrice automatica

Il taglio del nastro

Oggi, alla presenza del sindaco di Conegliano, Fabio Chies e del Presidente di Mobilità di Marca SpA, Giacomo Colladon, è stata presentata ufficialmente la nuova sede della biglietteria MOM di Conegliano. Il servizio front office è stato spostato dal piano terra al primo piano dello stesso stabile di Piazzale Fratelli Zoppas (autostazione) dove storicamente era presente la biglietteria. Il locale più ampio e luminoso ha postazioni dedicate alla Clientela, oltre a spazi informativi. La gestione è stata affidata a DisPe Srl, già partner di MOM nella distribuzione dei biglietti a tutta la rete degli oltre 500 punti vendita (edicole, bar, etc.) e gestore della biglietteria di Vittorio Veneto. Il cambio gestionale ha comunque garantito la conservazione dei posti di lavoro assicurando anche la presenza di personale già formato e in grado di rispondere al meglio alle esigenze del territorio.

Giacomo Colladon, Presidente Mobilità di Marca SpA, ha dichiarato: «Per MOM si tratta di un altro tassello nella riorganizzazione della rete vendita che ha già visto interventi nell’ultimo triennio nelle biglietterie di Treviso, Castelfranco e Bassano del Grappa, da ultima la rinnovata biglietteria di Vittorio Veneto (lavori conclusi nell’estate 2019) e ora, con l’avvio del 2020, le nuove biglietterie di Conegliano e Montebelluna. Siamo lieti che il passaggio di consegne sia avvenuto garantendo la totale continuità del servizio, dal momento che il 31 dicembre ha cessato di essere operativa la precedente biglietterie e il 2 gennaio il nuovo punto vendita era già funzionante».

La nuova biglietteria vede orari di apertura ampliati fino a sera: dal lunedì al venerdì, 7:00 / 14:30 e 15:00 / 19:00; sabato 7:00 / 12:30 e 15:30 / 18:00 (il servizio del precedente punto vendita cessava alle 14.00 già da diversi mesi).

L’investimento per la nuova biglietteria, tra locali, impianti, tecnologie e videosorveglianza ammonta a circa 20mila euro complessivi, cui si andranno ad aggiungere oltre 20mila euro per l’acquisto e l’installazione di una nuova bigliettatrice automatica che consentirà l’acquisto h24 di tutte le tipologie di biglietti e carnet multicorse. E’ in via di conclusione anche l’acquisto dei nuovi tabelloni luminosi a messaggio variabile che consentiranno l’informazione in tempo reale agli utenti dell’autostazione ed è prevista l’installazione di 6 display luminosi nell’area delle banchine, sotto la pensilina di attesa. Inoltre sarà installato un tabellone riepilogativo delle partenze in corrispondenza della scalinata di Piazzale Fratelli Zoppas, per un investimento in informazione di ulteriori 12 mila Euro.

Un impegno apprezzato dall’Amministrazione Comunale: «Ringraziamo MOM per l'attenzione verso la Città di Conegliano e per aver recepito le indicazioni dell'Amministrazione Comunale rivolte ad una rivalutazione e maggior presidio e controllo del “Biscione” - ha commentato il sindaco di Conegliano Fabio Chies - Questa nuova apertura, unita all'inaugurazione della sede dei Carabinieri in congedo prevista per il 15 marzo prossimo, negli spazi adiacenti, daranno una prima concreta risposta alla rivitalizzazione di quest'area».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Rara complicazione dell'influenza, muore bimba di dieci anni

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento