Confartigianato Marca Trevigiana Formazione: in tempo di Covid-19 le attività continuano online

La società di formazione degli artigiani della provincia di Treviso ha avviato nuovi programmi formativi, a cominciare da webinar su temi di attualità.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Fra le tante attività che l’emergenza sanitaria da Coronavirus ha rischiato di stoppare, c’è anche la formazione continua, ovvero quella indirizzata agli adulti, che normalmente si fa in azienda oppure nelle aule di organizzazioni dedicate. Come Confartigianato Marca Trevigiana Formazione srl, la società di Confartigianato che da quasi 30 anni (dal 1993) si dedica alla formazione degli artigiani della provincia di Treviso e dei loro collaboratori. E che proprio in questi giorni ha lanciato nuove proposte di aggiornamento grazie a dei webinar (letteralmente ‘web+seminar’, ossia seminari che consentono a più persone di collegarsi via internet ad una lezione interattiva in diretta). Martedì 7 aprile Confartigianato Marca Trevigiana Formazione ha organizzato il primo webinar gratuito su “Instagram for dummies (Instagram per principianti).

Perché costruire la propria presenza su Instagram”, con relatrice Elisabetta Bilei, esperta in progetti digitali. Mercoledì 8 aprile è stata la volta del webinar gratuito dal titolo “Vendere su Amazon. I primi passi sul più famoso ed utilizzato marketplace” con relatore il consulente di web marketing Alessandro Cappellotto. “Ogni anno la nostra società organizza oltre 600 corsi per le aziende artigiane della provincia di Treviso – spiega Flavio Guerretta, presidente di Confartigianato Marca Trevigiana Formazione – per un totale di oltre 10mila ore di formazione erogate, di cui beneficiano circa 9mila persone. È evidente che le attuali misure di sicurezza e la quarantena obbligatoria introdotte per contrastare il rischio Covid-19, in un primissimo momento hanno fermato le numerose attività di formazione che avevamo già in cantiere. Ma grazie alla flessibilità, agli strumenti e alle competenze di cui le persone che operano nella nostra struttura sono dotate, ci siamo subito messi in moto per cercare nuove strade, per capire come riposizionare le nostre attività di formazione, continuando a garantire alle aziende i servizi di formazione di cui necessitano. Spaziamo infatti da ambiti obbligatori, come la sicurezza nei luoghi di lavoro e la formazione agli apprendisti, a tematiche più generali di aggiornamento e gestione manageriale, che sono comunque terreni fondamentali per mantenersi aggiornati e preparati ad affrontare i mercati attuali e potenziali”.

Fabio Borsato, direttore di Confartigianato Marca Trevigiana Formazione, aggiunge: “Nella difficoltà del momento, con il blocco della maggioranza delle attività, per molte persone, artigiani compresi, si è spalancata l’opportunità di avere più tempo da dedicare alla formazione e all’aggiornamento, anche su temi di innovazione quali l’uso dei social e dell’e-commerce. Ecco perché abbiamo pensato di lanciare nuove iniziative come il ciclo dei webinar gratuiti, che abbiamo chiamato ‘Seminiamo. Stimoli sincroni a distanza’, vivendo l’emergenza come un’occasione per far scoprire e apprezzare - in primo luogo ai nostri artigiani - il valore della formazione digitale, su piattaforme online. Nel frattempo, come società di formazione accredita, stiamo riprogrammando le attività già calendarizzate, molte delle quali finanziate, per continuare a offrire ai clienti i nostri servizi, seppure con modalità nuove, ossia online, con la modalità della videoconferenza. Le tecnologie digitali odierne consentono infatti a tutti di poter accedere facilmente ad aule digitali, interagendo con il docente e gli altri corsisti, cosa molto complessa fino a pochi anni fa. Come organizzazione noi disponiamo già di tutti gli strumenti tecnologici e delle conoscenze e competenze per gestire questa nuova stagione di formazione a distanza, che si può perfettamente integrare con quella tradizionale in aula”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento