menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ordine al merito della Repubblica italiana: premiati 17 trevigiani

La cerimonia di consegna si terrà lunedì 23 dicembre a Palazzo dei Trecento. Onorificenza speciale anche per l'arcivescovo Bottari. L'iniziativa è organizzata dalla Prefettura di Treviso

Lunedì 23 dicembre, si svolgerà a Palazzo dei 300, con inizio alle 17.30, presieduta dal Prefetto di Treviso Maria Rosaria Laganà, la cerimonia di consegna dei diplomi di onorificenza dell’Ordine Al Merito della Repubblica Italiana a cittadini trevigiani insigniti con Decreto del Presidente della Repubblica 2 giugno 2019. Nella circostanza verrà anche consegnato un diploma di autorizzazione a fregiarsi di onorificenza di Grande Ufficiale dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme all’ Arcivescovo Mons. Alberto Bottari de Castello.

I CITTADINI TREVIGIANI INSIGNITI

Ufficiale Stefano Lecca, agente di commercio
Ufficiale Alberto Stocco, ristoratore
Ufficiale Graziano Perria, dirigente della Polizia di Stato
Cavaliere Alfonso Beninato, insegnante
Cavaliere Pier Alberto Mion, imprenditore
Cavaliere Bertilla Brunelli, impiegata
Cavaliere Bruno Porcellato, imprenditore
Cavaliere Graziano Tonon, viticoltore
Cavaliere Gianfranco Pivato, imprenditore
Cavaliere Bertilla Troietto, insegnante
Cavaliere Antonio Amatruda, ristoratore
Cavaliere Licio Dettori (Somalia), militare dell'Esercito italiano
Cavaliere Biagio Modica, dirigente medico
Cavaliere Graziano Vanin, vigile del fuoco
Cavaliere Generale Antonello Vespaziani, dirigente presso lo Stato Maggiore Esercito
Cavaliere Raffaele Calabrese, militare dell'Esercito italiano
Cavaliere Bruno Marcon, apicoltore

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento