rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità San Zeno / Via San Zeno

Consorzio Lm Group interdetto per Mafia, lavori bloccati alla Don Milani

Il Comune di Treviso ha fermato il cantiere per l'ampliamento dell'istituto di San Zeno. Appalto ottenuto con un ribasso del 21%. Indagano le Procure di Bologna, Padova e Treviso

L'ombra delle infiltrazioni mafiose nella Marca ha portato alla chiusura del cantiere aperto lo scorso giugno per l'ampliamento della scuola elementare "Don Milani" nel quartiere di San Zeno. Dopo l'interdittiva emessa dalle prefetture di Padova, Bologna e Treviso, la decisione del Comune è stata inevitabile: revocare l'appalto al Consorzio Stabile Lm Group, guidato da Sabrina Pisano, candidata nel 2018 nella lista "Mario Conte sindaco".

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Lm Group si era aggiudicata l'appalto comunale da 1 milione e 262mila euro grazie a un ribasso d'asta del 21%. Su 85 offerte arrivate, 43 erano state considerate "anomale" dall'amministrazione comunale che aveva scelto il consorzio trevigiano per l'ampliamento della scuola. Subito dopo aver ottenuto l'appalto, però, Lm Group ha affidato i lavori alla Giudice Costruzioni & Servizi srl, azienda di Gela (in provincia di Caltanissetta). Un modus operandi molto simile a quello dei consorzi Ebg Group, La Marca e Real Europe Group, accusate dalle tre procure di avere «collegamenti comprovati con soggetti vicini o appartenenti a associazioni criminali di stampo mafioso». Si tratta, in sostanza, di consorzi composti da pochissimi dipendenti che, da soli, non sarebbero in grado di portare a termine gli appalti vinti e, per questo, affidano i lavori sempre ad altre aziende del Sud a loro collegate. Accuse che la famiglia di Nicola Messina, titolare di tutta la rete dei consorzi indagati, ha già deciso di impugnare al Consiglio di Stato dopo la sentenza del Tar. Quel che è certo, ora, è che il cantiere della Don Milani resterà bloccato fino a quando non sarà quantificato il valore dei lavori realizzati finora e il Comune non affidi l'appalto a una nuova società. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzio Lm Group interdetto per Mafia, lavori bloccati alla Don Milani

TrevisoToday è in caricamento