menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

A Cordignano molti residenti si sono accorti che le ultime bollette del gas avevano prezzi stratosferici. Il problema sarebbe dovuto a un malfunzionamento dei contatori

Quando si sono visti recapitare a casa la nuova bolletta del gas, molti cittadini di Cordignano sono rimasti a dir poco stupiti dall'importo da pagare, di gran lunga superiore alla media degli anni scorsi, sempre nelle stesse mensilità.

In un primo momento alcuni hanno pensato si trattasse di un aumento dovuto alla stagione invernale, ma molti residenti hanno voluto vederci chiaro, convinti che in quell'improvviso innalzamento sui prezzi delle bollette del gas ci fosse qualcosa di strano. La notizia ha iniziato a diffondersi sui social nelle scorse ore e i primi sospetti sono iniziati a cadere sui nuovi contatori installati nelle abitazioni del Comune trevigiano. Da quando i vecchi contatori sono stati sostituiti le bollette di molti cittadini sono aumentate a dismisura, raggiungendo cifre da capogiro. Nel fine settimana appena trascorso, un utente è riuscito a mettersi in contatto con il gestore del servizio, segnalando l'insolito problema. Sabato 16 marzo, verso le ore 19, i tecnici sono intervenuti per cambiare il contatore che, pur essendo relativamente nuovo, risultava avere un “funzionamento anomalo” che avrebbe portato i costi della bolletta a lievitare a dismisura. In attesa dei risultati della verifica tecnica, ai residenti è stato sospeso il pagamento delle bollette del gas.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Benetton apre a Firenze un nuovo negozio eco-friendly

  • Cronaca

    Camion finisce fuori strada, perso il carico di terra

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento