menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da Google Immagini

Foto tratta da Google Immagini

Nuovo regolamento europeo sulla privacy: se ne parla alla Cna di Conegliano

Venerdì 27 aprile, alle ore 20.30, importante incontro dedicato alle nuove norme relative alla privacy. Sanzioni pesantissime per le aziende che non si adeguano entro il 25 maggio

CONEGLIANO Venerdì 27 aprile, alle ore 20.30, la Cna di Conegliano ha organizzato una speciale serata informativa, a ingresso libero, dedicata al nuovo Regolamento europeo sulla Privacy.

I relatori saranno il dottor Michele Bolzonello, esperto di privacy, e Michele Zavarise, esperto di sicurezza informatica, spiegheranno cosa cambia per le imprese intervenendo in particolare su: i ruoli, le tipologie di dato e gli strumenti previsti dalla norma; la documentazione da predisporre: i registri del trattamento, le informative e il consenso; il sistema di gestione della privacy e l’approccio alla sicurezza; la responsabilità civile e le sanzioni. I termini per l’adeguamento alla nuova normativa, che sostituisce il Codice Privacy, scadono il 25 maggio. Il mancato adeguamento entro quella data può comportare sanzioni di carattere economico anche molto pesanti.

Ad esempio l’inosservanza degli obblighi del titolare e del responsabile del trattamento può portare a multe fino a dieci milioni di euro, o per le imprese, fino al 2% del fatturato annuo mondiale dell’esercizio precedente. Oppure l’inosservanza dei principi base del trattamento, l’inosservanza dei diritti degli interessati, l’inosservanza delle disposizioni sul trasferimento dei dati personali in paesi terzi o verso organizzazioni internazionali, etc. può portare a multe fino a 20 milioni di euro, o per le imprese, fino al 4% del fatturato annuo mondiale dell’esercizio precedente. Per prenotare la partecipazione al seminario di Conegliano sarà necessario telefonare al numero 0438.412221 o scrivere una mail all'indirizzo info.conegliano@cna.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento