Casier, la cooperativa sociale "La Primula" festeggia 25 anni di attività

Nel fine settimana del 25 ottobre "Casa Primula" sarà animata da un ricco programma di eventi. Venerdì il concerto della band "Ladri di carrozzelle", sabato mostre, incontri e spettacoli

Casa Primula

Un quarto di secolo di attività dedicate alle persone diversamente abili, alle loro famiglie e alla crescita della sensibilità sociale nei confronti del mondo della disabilità. Ospite e testimonial d'onore scelti per festeggiare l'importante traguardo sarà la band "Ladri di carrozzelle".

Il complesso formato da 16 musicisti con disabilità, al quale è stato conferito il premio di Eccellenza italiana nel mondo e che hanno avuto l'onore di dare il là nel 2017 all'Ariston alla serata finale del Festival di Sanremo con il brano dal titolo: "Stravedo per la vita”, proprio sul tema della disabilità. E per il 25esimo compleanno della cooperativa "La Primula” la band ha scelto di “fare il bis”. Con un primo spettacolo, venerdì 25 ottobre, alle ore 10.30 nella palestra di via Basse a Casier, per i ragazzi della scuola media statale “Antonio Vivaldi” di Casier. Replica la sera alle ore 20.30, con un secondo concerto, aperto al pubblico, ancora nella palestra di via Basse. La cooperativa “La Primula” ha cominciato a muovere i primi passi nel 1994 grazie alla stretta di mano e alla buona volontà di un gruppo di famiglie - tutti genitori di figli disabili adulti ed amici - di iniziare un cammino di aiuto reciproco. Convinti che la partita dell'integrazione sociale delle persone con disabilità deve passare attraverso il coinvolgimento delle istituzioni pubbliche e private visto che sono cittadini della comunità in cui vivono oltre che partecipi della vita del suo territorio. E proprio per realizzare questo è nata “Casa Primula”, la comunità alloggio che ha aperto le porte a partire dal 2003 ai primi otto residenti. E che oggi accoglie oggi 20 persone con disabilità, di cui 18 residenziali. Oltre a dare lavoro a 20 operatori. Obiettivo è favorire l'autonomia delle persone con disabilità fuori dalla propria famiglia attraverso nuovi stimoli, relazioni e amicizie. Per questo da qualche anno all'interno di "Casa Primula” è stata anche realizzata una sala polifunzionale a disposizione di famiglie e di associazioni per lo svolgimento di attività sociali, ludiche e sportive. Oltre al doppio concerto dei "Ladri di carrozzelle" il programma dei festeggiamenti continuerà sabato 26 ottobre con l'apertura alle ore 10 nella Sala Paola Condotta di Casa Primula della mostra fotografica sulla storia della comunità. A seguire alle 10.30 l'incontro pubblico “L'amicizia è ancora un valore” con l'intervento di Renata Gherlenda ed alcune associazioni del territorio. Infine alle ore 16.30 sempre nella Sala Condotta lo spettacolo del duo comico “Marco e Francesco" dal titolo: "Il riso fa buon sangue contro le malattie”. Contatti con la stampa per cooperativa "La Primula” Alessandra Vendrame cell 335 312403 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento