menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio Home Festival: Treviso lo rimpiazza con il "Core Festival"

Tre giorni di musica, arte e spensieratezza per colmare il vuoto lasciato dal festival musicale spostato dagli organizzatori al parco San Giuliano di Mestre dal 12 al 14 luglio 2019

Un cuore rosso, che batte al centro della parola “core”. Uno stile essenziale, emozionale, pulsante. Come la casa degli affetti, come l’universalità dell’amore. È questa l’immagine scelta per “Core”, il nuovo evento destinato a rimpiazzare l'Home Festival nell’area dell'ex Dogana di Treviso dal 7 al 9 giugno 2019.

“Core” sarà un boutique festival di primissimo livello, svelano gli organizzatori, che crescerà nello spazio dove per nove anni è stato organizzato Home Festival. La logistica sarà simile e spera di attirare migliaia di giovani nel capoluogo di Marca ad inizio giugno. Sarà la prima edizione di una manifestazione che proverà a fare della qualità il suo must. Il progetto, totalmente innovativo nel panorama italiano, andrà a coinvolgere tutte le eccellenze del territorio dal punto di vista culinario, culturale e artistico. Una vetrina del più alto livello possibile del Veneto per il mondo. La società organizzatrice Home Entertainment sta lavorando per chiudere gli ultimi dettagli della line up, che sarà svelata nelle prossime settimane. Gli organizzatori hanno confermato per metà dicembre anche la speciale offerta natalizia di abbonamento, tradizione che Home Festival e Sun68 portano avanti da anni.

Home Festival cambierà invece casa lasciando Treviso e spostandosi al Parco San Giuliano di Mestre dal 12 al 14 luglio 2019. Al momento si sta lavorando sul fronte del cast artistico e a breve saranno annunciati i primi nomi. Il fondatore Amedeo Lombardi commenta così la notizia: «Treviso è stata, è e sarà sempre il Core di Home Festival. Treviso resta per noi il core di casa. Core inteso come: massima espressione dell’amore, vitale come organo e necessario perché è il nucleo della nostra passione». Il capoluogo di Marca perde così uno degli eventi più importanti a livello internazionale non solo per la città ma per tutta la provincia di Treviso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento