menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, gli Alpini donano 120 colombe pasquali all'ospedale di Montebelluna

Le colombe erano state acquistate dall'ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo)

ll gruppo Alpini di “Coste, Crespignaga e Madonna della Salute” ha donato ben 120 colombe pasquali al personale medico ed infermieristico dell’ospedale San Valentino di Montebelluna. La consegna è stata effettuata dai volontari del gruppo comunale di Protezione Civile di Maser alla presenza dell capogruppo degli Alpini Gino Vettoretto e il primario del Pronto Soccorso dottor Maurizio Sacher con la caposala.

Le colombe erano state acquistate dall'ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo). Altre colombe sono state regalate dal gruppo Alpini “come gesto di ringraziamento per l’impegno quotidiano in quest’emergenza quotidiana a favore dei cittadini” alla Protezione Civile di Maser e una al sindaco Claudia Benedos. «Grazie agli operatori sanitari, alle nostre Penne nere e ai tanti volontari di Maser che dimostrano ogni giorni lo spirito di solidarietà attraverso gesti concreti», il commento del primo cittadino Benedos.

Donazione Alpini Pronto Soccorso-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento