Coronavirus, dall’Antica Fiera un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà

L'associazione ha donato 20 mila euro rinunciando alla quota risparmiata e messa a bilancio per acquistare la sede dove da anni si riuniscono i volontari

Ventimila euro subito per aiutare le famiglie di Santa Lucia di Piave in difficoltà a causa della pandemia da Corinavirus. Li ha messi sul piatto l’associazione Antica Fiera di Santa Lucia di Piave, che ha rinunciato alla quota risparmiata e messa a bilancio per acquistare la sede dove da anni si riunisce l’associazione. “Abbiamo rimandato il progetto di acquistare la sede per il quale risparmiamo da vent’anni – spiega il presidente Aurelio Ceccon – in favore di una causa importante per il nostro paese in un momento di estremo bisogno che non si sa quanto durerà. Il direttivo dell’Antica Fiera ha preso la decisione di mettere a disposizione la somma e ora attende che il sindaco e i servizi sociali del Comune di Santa Lucia di Piave indichino come possono essere impiegati quei soldi. Stiamo attraversando un brutto momento, la luce in fondo al tunnel è ancora lontana ma non possiamo perderci d’animo. Dobbiamo riversare tutte le nostre forze alla rinascita e ridisegnare il nostro futuro sia famigliare e umano, che associativo”.

Il direttivo dell’Antica Fiera, riunitosi nei giorni scorsi in teleconferenza, ha deciso, oltre che l’importante donazione, anche di annullare il banchetto medievale di inizio luglio, di annullare l’edizione 2020 del concorso europeo “Scrivere il Medioevo” e di sospendere il progetto teatrale destinato agli anziani. “Per l’Antica Fiera di metà novembre andiamo avanti nell’organizzazione fino ad agosto e poi prenderemo una decisione in base della situazione che si presenterà – aggiunge il presidente Ceccon – nella speranza che per quell’epoca l’emergenza sia finita e si possa tornare alla normalità. Manteniamo i contatti con le oltre 40 associazioni che collaborano all’Antica Fiera e le ringraziamo per il loro aiuto volontario fin qui dato, che è parte fondamentale anche nella donazione che ci accingiamo a compiere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento