Coronavirus, prorogate tutte le limitazioni fino a Pasquetta

Tutte le misure per arginare la diffusione del Coronavirus sono confermate fino al 13 aprile, il giorno di Pasquetta. Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte alla nazione

Le misure per arginare la diffusione del coronavirus sono confermate fino al 13 aprile, il giorno di Pasquetta. Nessuna sorpresa, era ampiamente previsto. La conferma è arrivata dal discorso alla Nazione del premier Giuseppe Conte andato in onda questa sera, mercoledì 1 aprile alle ore 20.20 su Rai 1: la decisione del governo è di «prorogare fino al 13 aprile 2020 tutte le misure di limitazione alle attività e agli spostamenti individuali finora adottate» ha dichiarato il Presidente del Consiglio.

Quindi la conferma del blocco almeno fino al 13 aprile: «La strada è lunga perché senza vaccino non sconfiggeremo il Covid, dovremo saper affrontare una fase di transizione con misure di precauzione perché non si formino nuovi focolai. Certo, dobbiamo programmare il domani, ma senza smettere di essere consapevoli di cosa sia questa fase. Confermiamo fino al 13 aprile misure di contenimento". "In Europa e nel mondo - ha aggiunto - è in corso una terribile tempesta. Il numero dei contagiati da questo virus corre velocemente verso il milione di casi. L'economia frena, mentre le nostre città sono quasi ferme. Sembrava impossibile, eppure in poche settimane sono radicalmente cambiate le nostre abitudini consolidati stili di vita. Credo che ciascuno di noi non dimenticherà mai queste giornate».

«Non abbiamo mai autorizzato le passeggiate»

Importante la precisazione sulla questione passeggiate. «Non abbiamo mai approvato l'ora del passeggio - spiega Conte rispondendo a una delle domande dei giornalisti collegati - E' stata pubblicata una circolare interpretativa del Viminale del 31 marzo con cui volevamo solo precisare ce se ci sono delle famiglie con figli minorenni se i genitori devono uscire possono portare con loro i bambini ma non deve essere un pretesto per abbassare la guardia e riprendere ad andare in giro».

Il video della conferenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento