Attualità

Coronavirus, all'ospedale San Giacomo arrivano i doni della comunità cinese

All'ospedale di Castelfranco Veneto sono giunti scatoloni, di attrezzature tecnologiche sanitarie, coperti da disegni e frasi di vicinanza dei bambini

Una visita speciale al San Giacomo. Il direttore medico dell’ospedale Alessandra Cappelletto ha accolto, infatti, Serena Zeng, portavoce della comunità cinese di Castelfranco Veneto. Comunità che ha voluto dimostrare la propria vicinanza agli operatori sanitari castellani ed agli stessi pazienti donando delle attrezzature tecnologiche sanitarie oltre ai bellissimi disegni dei bimbi accompagnati da frasi di sostegno e amicizia. «Non possiamo che accogliere con un abbraccio virtuale anche questa donazione che suggella un ponte tra comunità – sottolinea Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana – E direi che anche i disegni e le frasi che hanno accompagnato la donazione aprono il cuore». «Voglio ringraziare anche l’azienda Fashion Box di Caselle d’Asolo, nota per il marchio Replay, per la grande sensibilità dimostrata» conclude Benazzi. 

San Giacomo-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, all'ospedale San Giacomo arrivano i doni della comunità cinese

TrevisoToday è in caricamento