Coronavirus: dalla filiera dell'Asolo Docg in arrivo 150mila euro per la Regione Veneto

Le cantine Botter SpA, Ceviv e Le Rive di Bellussi Luisa Francesca subito pronte a donare per aiutare in questo momento di difficoltà economico-sanitaria

Il cuore della filiera dell'Asolo Docg batte forte e dimostra tutta la propria generosità grazie alle famiglie Botter e Piazza che hanno voluto devolvere 150 mila euro nel conto corrente attivato da Regione del Veneto per il sostegno nell'emergenza Coronavirus. In particolare le aziende Botter Spa di Fossalta di Piave, Ceviv srl di Susegana e l'azienda agricola Le Rive di Bellussi Luisa Francesca di Vidor hanno voluto insieme dare un segnale di filiera visto che stiamo parlando di chi produce, trasforma e imbottiglia una importante quota dell'Asolo Docg e non solo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Pensiamo che l'amore per il proprio territorio si dimostri soprattutto nei momenti più difficili - sottolineano in coro Alessandro Botter e Bernardo Piazza - Abbiamo voluto dare un segno da parte di quella che consideriamo una rappresentazione virtuosa della filiera vitivinicola donando alla raccolta della nostra Regione per l'acquisto di attrezzature sanitarie e quanto manca in questo momento nei nostri presidi ospedalieri. Ovviamente invitiamo tutti a fare lo stesso nelle possibilità di ognuno. Le nostre famiglie vogliono dire grazie a quanti nei nostri ospedali sono impegnati per tutti noi e a chi governa con forza e determinazione questa fase così delicata e drammatica per tutto il nostro territorio». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento