Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, il Rotary Asolo e Pedemontana del Grappa dona mascherine e guanti

Il presidente Andrea Gajo: "Si tratta di un aiuto reso possibile dalla preziosa collaborazione degli Amici della Proloco di Cavaso e di alcune ditte"

Un momento della consegna

Anche le strutture e il personale sanitario operanti nel territorio della Pedemontana del Grappa si sono trovati a fronteggiare le difficoltà di approvvigionamento di presidi sanitari di protezione necessari per contrastare e arginare la diffusione del coronavirus. Per questo motivo, i soci del Rotary club di Asolo e Pedemontana del Grappa, da sempre attenti alle esigenze del territorio, si sono adoperati per reperire dei dispositivi.

Grazie quindi all’azione concertata di persone accomunate da un ideale di servizio, i Comuni di Castelcucco, Cavaso del Tomba, Maser, Possagno, la struttura UTAP di Pieve del Grappa, il dott. Gioacchino Macaluso in rappresentanza dei medici di base di Asolo, l’Associazione Pedemontana Emergenza Odv, e la Protezione Civile di Pederobba, hanno ricevuto un totale di 12.000 paia di guanti, 4.300 mascherine, e 10 taniche da 5 litri di detergente disinfettante.

“Un aiuto - dichiara Andrea Gajo, Presidente del Rotary Club di Asolo e della Pedemontana del Grappa - reso possibile dalla preziosa collaborazione degli Amici della Proloco di Cavaso, che ci hanno coadiuvato nella preparazione dei pacchi, e della Protezione Civile, che si è attivata per la consegna, ma anche delle ditte di Grottazzolina (FM) Siam Quality S.r.l. e Siam International s.r.l., che hanno contribuito nel supporto alle donazioni, ai quali tutti vanno i nostri più sentiti ringraziamenti”.

Il Rotary Club di Asolo e Pedemontana del Grappa, riconoscendo e apprezzando il grande sforzo degli amministratori, del personale medico e dei volontari nel gestire nel migliore dei modi questa straordinaria emergenza sanitaria, ha dimostrato anche in questa occasione di essere pronto ad agire e vicino al territorio con un gesto significativo e doveroso, nella speranza che questo periodo lasci presto posto a tempi più sereni.

pro loco Cavaso-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il Rotary Asolo e Pedemontana del Grappa dona mascherine e guanti

TrevisoToday è in caricamento