Dalla Cina arrivano 15mila forniture mediche per la provincia di Treviso

Diecimila mascherine, 990 tute, occhiali e schermi donati ai cittadini trevigiani dagli amici cinesi della provincia dello Shaanxi. Il ringraziamento del presidente Marcon

In foto uno dei pacchi arrivati a Treviso dalla cina

Il valore dei gemellaggi ai tempi del Coronavirus. La Provincia cinese dello Shaanxi, da anni ormai gemellata con la Provincia di Treviso, ha voluto far sentire la propria vicinanza e ha donato 10mila mascherine mediche, 990 tute mediche protettive, 1.000 mascherine N95, 400 paia di occhiali medici protettivi e 2.000 schermi medici protettivi per il viso. Tutti i prodotti sono certificati e sono già arrivati al Sant'Artemio che, a breve, provvederà alla consegna per fronteggiare l'emergenza del Coronavirus.

Shaanxi-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E' proprio vero che gli amici si vedono nel momento del bisogno – sorride Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso – voglio ringraziare a nome di tutti i cittadini trevigiani il governatore dello Shaanxi, Liu Guozhong e la comunità della sua popolosa Provincia. Anche se la distanza chilometrica è tanta, sentiamo la vicinanza e la donazione arrivata è davvero preziosa, perchè è un aiuto concreto a chi deve lavorare sul campo per fronteggiare l'emergenza. Credo sia significativo che il nostro gemellaggio unisca nella solidarietà due territori colpiti dal Covid-19, quello cinese e quello italiano. Ora, ci muoveremo per distribuire il prima possibile il materiale medico». La Provincia dello Shaanxi è una provincia nord-occidentale della Cina e comprende parti dell' altopiano Loess, lungo il corso intermedio del Fiume Giallo, e la catena montuosa meridionale Qinling. La provincia dello Shaanxi e la città di Xi'an sono considerate due delle culle originarie della civilizzazione cinese. In oltre 1100 anni, tredici dinastie feudali stabilirono le loro capitali nel territorio della provincia. Lo Shaanxi è anche il punto di partenza della Via della seta che conduce in Europa, Arabia e Africa. I siti di maggiore interesse turistico della provincia dello Shaanxi sono in particolare il Mausoleo e il Museo dell'Esercito di Terracotta del Primo Imperatore Qin a Xian (Patrimoni dell'umanità). I rapporti sono stati avviati nel 1987 mentre nel luglio del 2006 è stato firmato il Protocollo di Intesa per la Cooperazione su più fronti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento