menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Labomar dona gel e mascherine ai carabinieri di Treviso

Donati gel e mascherine ai Comandi della provincia di Treviso. La fornitura sarà garantita fino alla fine dell’emergenza Covid-19

Un contributo per supportare il lavoro delle forze dell’ordine che ogni giorno sono impegnate nella difesa della sicurezza di tutti. È questo lo spirito con cui Labomar ha formalizzato la donazione di gel igienizzanti per le mani e di mascherine ai carabinieri della provincia di Treviso. L’azienda di Istrana che produce integratori alimentari e dispositivi medici e che ha riconvertito una parte dei suoi stabilimenti per la produzione dei disinfettanti in gel, si impegna a garantire la fornitura fino a tutto il perdurare dell’emergenza da Covid-19 a caserme e a carabinieri. «Fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, abbiamo lavorato a fianco di chi ogni giorno è in prima linea. Con questo piccolo gesto cerchiamo di dare il nostro contributo in favore di chi vigila sulla sicurezza di tutti noi» ha commentato Walter Bertin, fondatore e AD di Labomar. L’azienda sta predisponendo forniture dei dispositivi di protezione anche per il personale e gli uffici di diverse istituzioni del territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento