Coronavirus a Malta: la 16enne contagiata era partita dall'aeroporto Canova

Salgono a cinque le persone positive al virus sull'isola di Malta. Tra queste ci sono un padre e la figlia adolescente che, dopo una vacanza in Trentino, erano tornati da Treviso

L'interno dell'aeroporto Canova (Foto d'archivio)

Potrebbe non esserci nessun collegamento con il cluster di Treviso ma è ormai certo che la ragazzina di 16 anni risultata positiva al Covid-19 sull'isola di Malta è passata nei giorni scorsi per l'aeroporto Canova insieme ai suoi genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" infatti, due dei cinque casi riscontrati in questi giorni sull'isola sarebbero passati per Treviso dopo un breve periodo di vacanza sulle montagne del Trentino Alto Adige. Si tratta di una famiglia di Malta composta dal papà di 49 anni, la figlia 16enne (positiva al Covid-19) e la madre risultata negativa. Attualmente la ragazzina è ricoverata in isolamento nel reparto di malattie infettive del policlinico universitario Mater Dei di Malta. La 16enne sarebbe in buone condizioni di salute e per ora non presenta sintomi nonostante sia risultata positiva al test. Un altro paziente positivo residente a Malta era partito per Treviso, con un volo diretto all’aeroporto Canova, il 23 febbraio, ed era rientrato a Malta il 27, sempre dal Canova. Non aveva febbre né all’andata né al ritorno. I primi sintomi li ha cominciati ad accusare alcuni giorni dopo, finchè il 5 marzo gli è salita la febbre e si è presentato in ospedale. Tutti i casi registrati finora sull'isola di Malta sono legati a persone che avevano fatto un viaggio in Italia. Il 49enne era rientrato assieme alle figlia 16enne e alla moglie lo scorso 27 febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento