menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto di gruppo

La foto di gruppo

Maser non si ferma: «Noi non ci fermiamo, non fermatevi neanche voi»

Il sindaco Claudia Benedos: «Usiamo prudenza ma continuiamo a goderci la bellezza unica di Maser»

«A gennaio abbiamo raddoppiato le presenze, l’afflusso turistico è stato continuo fino al 23 febbraio, adesso invece abbiamo avuto molte disdette». Emblematiche le parole di Francesca dell’agriturismo Sant’Andrea, che ieri ha lanciato un messaggio di fiducia insieme a tanti esercenti dell’associazione Maser in Rete. «Qui rispettiamo tutte le misure di precauzione e il criterio droplet per la massima sicurezza, venite a Maser, siamo pronti ad accogliervi»: ha detto Marco Bonotto dell’Osteria Jodo. Gli esercenti si sono riuniti oggi mercoledì 4 marzo davanti alla Villa di Maser, bellezza per eccellenza Patrimonio dell’Unesco, per fare rete. Francesca, che a novembre ha aperto la Vecchia osteria della Nonna, continua a lavorare con ottimismo: «Aprirò a breve anche un bed and breakfast. Maser non si ferma!».

A Maser non c’è stato alcun caso di Coronavirus ma gli esercenti si sono organizzati per applicare tutte le misure preventive e continuano a confrontarsi tra di loro. Tanti gli sforzi degli esercenti, tra cui Fabio della Trattoria Da Ismene, Renato dell’osteria Tonel, Marianna del negozio di abbigliamento Tesser Shop e Adolfo  Giancarlo Martignago dell’omonima azienda agricola. Ieri anche il sindaco Claudia Benedos ha partecipato all’incontro con i membri dell’associazione Maser in Rete: «Viviamo quest’emergenza con cautela ma senza panico. E soprattutto godiamoci la bellezza unica di Maser».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Attualità

    Monastier, sit-in davanti alla casa occupata: «Fuori gli abusivi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento