Attualità

Coronavirus, addio a Flavio Baratto ex segretario leghista

Originario di Biadene, frazione di Montebelluna, aveva 79 anni. Da tempo era malato di tumore. Le sue condizioni di salute sono peggiorate a causa del virus a cui era positivo

Flavio Baratto (Foto tratta dal suo profilo Facebook)

Montebelluna in lutto per la scomparsa di Flavio Baratto, camionista ed ex segretario della Lega Nord di Montebelluna è stato stroncato a 79 anni dopo essere risultato positivo al test del Covid-19.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" Baratto era stato ricoverato in ospedale a Montebelluna solo pochi giorni fa a causa di una grave forma di tumore. Malato da tempo, l'ex segretario era stato seguito anche dall'istituto oncologico di Padova nella speranza di riuscire a sconfiggere la malattia. Dopo aver contratto il virus le sue condizioni di salute sono peggiorate in maniera drastica portandolo al decesso nel giro di pochi giorni. Punto di riferimento per la politica di Montebelluna era grande amico del sindaco Marzio Favero. Agli inizi della sua carriera aveva lavorato come camionista prima di dedicarsi anima e corpo al suo grande amore per la politica. Oggi lo piangono l'amata moglie Gianna e le tre figlie Cinzia, Mirka e Liana. Tutta la sua famiglia è stata messa in isolamento preventivo subito dopo il decesso del 79enne. Ora bisognerà capire se anche moglie e figlie sono positive al virus rivelatosi fatale per il 79enne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, addio a Flavio Baratto ex segretario leghista

TrevisoToday è in caricamento