Coronavirus: anche a Ponzano Veneto il Comune attiva la sanificazione delle strade

Il sindaco Baseggio: «Mi spiace constatare che, pur rassicurando i cittadini sulla leggerezza dell'intervento e sul rispetto dell'ambiente circostante, si voglia comunque fare polemica»

Un momento della sanificazione sul territorio comunale

Il sindaco di Ponzano Veneto, Antonello Baseggio, a seguito delle numerose richieste da parte di un alto numero di cittadini che chiedevano la sanificazione delle strade, nelle ultime ore ha ordinato un intervento capillare in tutte le strade di pertinenza con una soluzione di ipoclorito di sodio (varechina) non superiore allo 0,1%. L'intervento, come previsto dal disciplinare dell'ISRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) e dell'Istituto Superiore di Sanità, è stato considerato necessario per la tranquillità di tutti i cittadini e per far fronte all'emergenza e al contenimento dell'epidemia. «Mi permetto di ringraziare la ditta Massolin che sta svolgendo il servizio in quanto gran parte del costo verrà da lei donato alla comunità! - dichiara un entusiasta Antonella Baseggio - L'autorità locale, come previsto dall'ordinamento, ha ritenuto l'intervento necessario! Comunico, inoltre, che anche l'azienda Contarina interverrà con propri mezzi in prossimità delle farmacie, dei supermercati, dei centri medici, oltre che di uffici e banche e nonchè nelle aree comunicate dal Comunec, ome previsto dal protocollo. Quest'ultimo servizio verrà realizzato in tutti i comuni serviti dal Consorzio Priula. Mi spiace però constatare che, pur rassicurando i cittadini sulla leggerezza dell'intervento e quindi sul pieno rispetto anche dell'ambiente circostante, si voglia comunque fare polemica! Credo che in questo momento fare tutto il possibile per evitare ulteriori contagi sia l'unica cosa da fare! Infine, faccio presente che sono state distribuite in tutte le case 6000 lettere in due giorni da parte della Protezione Civile per raggiungere, in tal senso, tutti i 13.000 abitanti».

Inoltre, il Comune informa che l'Ulss 2 ha dato comunicazione che dal giorno 23. marzo e fino al giorno 15 aprile (salvo proroghe) verrà sospesa l'attività dei prelievi ad appuntamento presso la sede prelievi di Ponzano. Tutti gli utenti con la prenotazione verranno contattati dall'Ulss di competenza ed avvisati di recarsi presso le sedi ad accesso diretto, e verranno spiegate loro le nuove modalità. Infine, a seguito della comunicazione da parte dell'Alto Trevigiano Servizi, il sindaco Baseggio fa presente alla popolazione che l'acqua del rubinetto rimane buona e potabile. L'acqua prima di essere messa in rete e distribuita ai cittadini viene controllata e trattata e si raccomanda, dunque, di diffidare da chiunque si proponga di svolgere controlli sulla potabilità dell'acqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento