Emergenza Coronavirus: parte la raccolta fondi per aiutare Ca’ Dei Fiori a Casale

Ecco l'idea del Coordinamento Volontariato Treviso Sud

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Il Coordinamento volontariato Treviso sud da tempo collabora con l’Associazione Ca' Dei Fiori Onlus, con sede a Casale sul Sile. In questo momento di particolare difficoltà, legato alla emergenza Coronavirus e che ha visto la Ca’ dei Fiori subirne - suo malgrado - pesantemente le conseguenze, il Coordinamento lancia un appello per sostenere la raccolta fondi che la stessa associazione ha avviato con il motto: "EMERGENZA COVID AIUTIAMO CDR CA’ DEI FIORI CASALE”.

E’ possibile effettuare una donazione (fiscalmente detraibile) collegandosi al link: https://www.gofundme.com/f/emergenza-covid-aiutiamo-cdr-ca-dei-fiori-casale. Oppure può esser fatto un bonifico bancario con la causale ”donazione liberale emergenza coronavirus” alle seguenti coordinate bancarie: Associazione Ca’ dei Fiori Onlus IBAN: IT66E0306909606100000004388.

"L’Associazione Ca’ dei Fiori, che gestisce il Centro servizi C. Cosulich, è una realtà del nostro territorio che sta vivendo un momento particolarmente doloroso e difficile. Per questo dobbiamo aiutarla concretamente, anche perché – diciamocelo – è un 'patrimonio' prezioso di tutta la comunità, non solo casalese. E’ il momento della solidarietà di tutti. Senza se e senza ma" dichiara il presidente Marcello Criveller.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento