menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La biblioteca di Susegana (Foto d'archivio)

La biblioteca di Susegana (Foto d'archivio)

Coronavirus, la biblioteca di Susegana riapre al pubblico

Ingressi limitati, distanze di almeno un metro tra i presenti e controlli in aula studio. La biblioteca del Comune trevigiano prova a tornare lentamente alla normalità

Dopo l'ordinanza emessa dal Governo nella serata di domenica 1 marzo, la biblioteca di Susegana ha deciso di riaprire i battenti al pubblico. Per ora si tratta di un primo tentativo di tornare alla normalità con una serie di limitazioni e accorgimenti.

Gli ingressi saranno limitati e contingentati. I visitatori devono rispettare la distanza tra loro di almeno un metro. L’aula studio è accessibile fino ad esaurimento dei posti a sedere disponibili. La registrazione giornaliera degli utenti muniti di tessera della biblioteca è obbligatoria. Chi ne fosse sprovvisto, è pregato di rivolgersi al personale bibliotecario. Questi provvedimenti resteranno in vigore per tutta la settimana fino a domenica 8 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento