Corriere espresso muore a 58 anni stroncato dal Coronavirus

Nicola Omiciuolo, dipendente di Ups, viveva con la famiglia a Spresiano: dopo alcune consegne era stato colpito da una forte polmonite, nonostante fosse sempre protetto di mascherine e guanti. Decine di messaggi di cordoglio su Facebook

Nicola Omiciuolo

Dopo alcune consegne aveva iniziato a sentirsi male, a causa di una forte polmonite. Si trattava del Coronavirus che in poche settimane l'ha portato via, lasciando i suoi famigliari nel dolore più atroce. Nicola Omiciuolo, 58enne di Spresiano, corriere espresso per conto di Ups, è una delle tante vittime di Covid-19, una delle più giovani tra le decine di vite spezzate dal contagio. Nicola Omiciuolo, fratello di Candido, sindacalista Cgil scomparso due anni fa, è stato contagiato nonostante prudentemente indossasse sempre mascherina e guanti: originario di Fontanelle, faceva il corriere da 22 anni (prima per Sda, poi per Ups) e si occupava soprattutto della zona di Oderzo. Tre settimane fa, alle prime avvisaglie del male e la positività al tampone, era scattato il ricovero in ospedale a Treviso: venerdì scorso il suo cuore si è fermato, lasciando nel dolore la sua famiglia, soprattutto la moglie Ivana. Sono decine in queste ore i messaggi di cordoglio dedicati al suo ricordo che sono comparsi sulla sua pagina Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento