Lo Stabile del Veneto insieme agli altri teatri del nordest in digitale: il palinsesto

L'inizativa "Una stagione sul sofà" diventa un punto di unione tra il Teatro Stabile di Bolzano, il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e il Teatro Stabile del Veneto

LaGuerra(scattata da Simone Di Luca) da sin Adriano Giraldi, Stefano Pettenella, Riccardo Maranzana

Il Teatro Stabile del Veneto ha inaugurato recentemente Una stagione sul sofà, un palinsesto di appuntamenti virtuali ideato per intrattenere adulti, bambini e famiglie durante questo difficile periodo di isolamento, attraverso un’accurata programmazione di video sui propri canali social. Un’iniziativa che ha raccolto più di 21mila spettatori: «È un progetto importante - afferma l’assessore regionale alla cultura Cristiano Corazzari - che, offrendo ulteriori programmi di alto livello, conferma l’impegno del Teatro Stabile del Veneto, il quale nemmeno durante l’emergenza ha fermato le sue proposte in palinsesto e ha continuato, invece, ogni giorno ad intrattenere un pubblico affezionato e appassionato su tutti i suoi canali social con una ricca programmazione di rassegne».

Iniziativa estesa

Oggi quest’iniziativa diventa una commistione di energie che vede unirsi ben tre teatri del nordest per continuare ad intrattenere il pubblico durante l’emergenza coronavirus. Il Teatro Stabile di Bolzano, il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e il Teatro Stabile del Veneto uniscono infatti le forze e inaugurano una tournée digitale per regalare weekend di intrattenimento a tutto il pubblico. A partire dal 27 marzo, in occasione della Giornata Mondiale del Teatro, ogni venerdì, sabato e domenica alle 20, i tre teatri del nordest trasmetteranno in streaming sui propri canali YouTube il video integrale di uno spettacolo teatrale. «Stiamo raccogliendo la sfida di pensare a un teatro che sia esclusivamente per il pubblico - afferma Giampiero Beltotto, presidente del Teatro Stabile del Veneto - quest’annuncio è un grande gesto generoso e intelligente da parte di Venezia, Trieste e Bolzano.» Un’iniziativa che apre le porte a progetti futuri: «Il prossimo passo potrebbe essere la messa a punto di un protocollo tra queste realtà culturali. Da qui iniziamo un nuovo percorso», afferma Beltotto. Parole che vengono pienamente condivise da Massimo Ongaro, direttore del Teatro Stabile del Veneto: «Ciò che stiamo mettendo in atto ora è un anticipo di ciò che vogliamo fare in futuro, cioè una collaborazione stabile tra questi teatri.»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parte stasera

A dare il via all’iniziativa questa sera è una produzione dello Stabile di Bolzano, Molière. La Recita di Versailles, scritto da Paolo Rossi e Giampiero Solari, che ne ha curato anche la regia, su canovaccio di Stefano Massini, che sarà disponibile sulla piattaforma YouTube del teatro per tutti gli spettatori. Il programma prosegue poi sabato 28 con il Teatro Stabile del Veneto che presenta il secondo appuntamento della Trilogia dei commedianti di Stivalaccio Teatro, Romeo e Giulietta, mentre a chiudere il primo weekend di tournée online sarà La guerra di Carlo Goldoni con la regia di Franco Però, presentato domenica 29 dal Rossetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento