menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Protezione civile in azione a Vedelago

La Protezione civile in azione a Vedelago

Coronavirus a Vedelago: la consegna delle mascherine terminerà giovedì

Si tratta di un’operazione corale che ha coinvolto sia gli amministratori che i moltissimi volontari della Protezione civile coordinata da Franco Mastrella

Si sta concludendo la consegna gratuita alla cittadinanza delle circa 17.000 mascherine donate sia dalla Regione che da altri privati che le hanno fate pervenire al Comune. Un’operazione corale, che ha coinvolto sia gli amministratori che i moltissimi volontari della Protezione civile coordinata da Franco Mastrella che, assieme ai volontari dell’Avis coordinati da Anacleto Tommasini, si sono prodigati sia nel confezionamento di circa 20.000 mascherine, che nella loro consegna a tutti i nuclei familiari di Vedelago e delle frazioni.

In questi giorni il Comune non si è mai fermato, continuando ad agire su tutti i fronti per gestire questa emergenza. L’impegno più grande ha riguardato la consegna delle mascherine avvenuta grazie all’aiuto dei volontari. Informo che stiamo ricevendo altre mascherine sia dalla Regione che da donazioni e nei prossimi giorni stileremo un calendario in cui sarà indicato il giorno e l’ora in cui la Protezione civile sarà presente in ogni frazione per distribuire a chi avesse ancora necessità. Anche in questa occasione la protezione civile si conferma un punto fermo per la nostra comunità anche con la consegna della spesa alle persone in difficoltà, mentre i volontari dell’Accademia della solidarietà continuano a consegnare i farmaci, e dalla prossima settimana ci aiuteranno con la gestione dei buoni spesa relativi al Decreto solidarietà.

Commenta il sindaco, Cristina Andretta: "Siamo circondanti da gente meravigliosa che non si è fermata, non si è mai lamentata, che non ha pensato mai a se stessa e ai rischi che correva perché davanti aveva ed ha l'unico obiettivo di essere utile per il prossimo. A loro il mio ringraziamento, quello di tutta l'amministrazione ma soprattutto della comunità intera. Sono certa che alla fine di questo brutto periodo si potrà festeggiare tutti assieme. Uno speciale grazie al coordinatore Franco Mastrella che ci ha supportato, non ha mai dormito, tante volte mi ha incoraggiato e fatto sorridere. A lui un grazie di cuore: non è un caso che sia al mio fianco in questa emergenza, ne sono certa".

Conclude l’assessore alla Protezione civile, Roberto Nicoletti: “Se già conoscevamo l’abnegazione della Protezione civile e del volontariato vedelaghese, con questa emergenza sta portando alla luce anche la loro resistenza. Da settimane, senza sosta, decine di persone senza remore si spendono per la nostra comunità mettendo al primo posto il benessere degli altri. Li ringrazio e ricordo che, per chi può, è attivo il conto corrente promosso dal Comune, le cui donazioni saranno destinato per gestire l’emergenza e che già in questi primi giorni sta raccogliendo molte offerte che si aggiungono alla solidarietà di molti privati che hanno donato mascherine”. Chi non avesse per qualche disguido ricevuto le mascherine o per chi ne abbia ancora bisogno chiamare 333/6233411 o mandare mail a andrettasindaco@gmail.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento