Attualità

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend di Pasqua

Ecco una selezione di proposte per tutti voi, così da organizzare il vostro fine settimana in tutta tranquillità, in famiglia o con gli amici

CIBO, VINO E MANIFESTAZIONI

- A Farra di Soligo è tempo per la Mostra del Valdobbiadene DOCG, la più longeva delle rassegne legate alla Primavera del Prosecco con circa un centinaio di etichette dei produttori di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG.

- A Valdobbiadene non mancate alla Mostra del Cartizze e Valdobbiadene DOCG giunta alla sua 51^ edizione tra vino, spiedo, cene a tema, passeggiate, degustazioni e visite alla sede della Confraternita di Valdobbiadene.

- A Revine Lago in programma per le famiglie c'è "Pasqua e Pasquetta al Livelet" tra picnic e laboratori didattici.

- Ad Asolo domenica torna infine il tradizione Mercatino dell'Antiquariato e del Collezionismo.

MUSICA, TEATRO, INCONTRI ED ESCURSIONI

- A Silea, al Sileamare, spazio alla Festa di Pasqua nella quale più piccoli potranno divertirsi nel “giardino di Pasqua” allestito in Galleria: uno spazio magico dove divertirsi e farsi dolcissimi selfie.

- A Vedelago non perdetevi la "Caccia al dettaglio in Villa Emo", un percorso alla ricerca del magico tesoro racchiuso negli affreschi di Villa Emo, per festeggiare la Pasqua nel migliore dei modi.

- A Vittorio Veneto va in scena Il Gran Ventriloquini all'Area Fenderl, per uno spettacolo di magia e ventriloquismo da non perdere.

- A Conegliano non mancate al live degli Incrocio Manzoni al Radiogolden.

- Infine, per gli amanti delle escursioni vi proponiamo: "Le spettacolari Grotte del Caglieron e il sentiero degli scalpellini" a Fregona; a Istrana il "Secret Tour®: Pasqua a Villa Lattes e il Museo dei carillon" e a Cison di Valmarino il "Secret Tour®: Castelbrando, tra le colline del Prosecco".

MOSTRE

- A Treviso, al Museo Simon Benetton, occhio a "La Via Crucis vista da Simon Benetton - Abbraccio all'Umanità". Al Museo Salce in scena invece la mostra "I-dentity. Fotografie di Ruggero Ruggieri", un viaggio introspettivo attraverso tre sezioni, intitolate “Voyage”, “I’m one, I’m another” e “I-dentity”. E ancora, a Palazzo dei Trecento trova spazio "!Formae Mentis!", mostra diffusa di arte inclusiva, mentre alle Gallerie delle Prigioni c'è la mostra "La guerra è finita! La pace non è ancora iniziata". Infine, al Museo Luigi Bailo segnatevi la mostra "I Capolavori" di Arturo Martini, la più ampia, completa e ricca esposizione che è stata mai dedicata allo scultore trevigiano dai tempi della storica mostra del 1967, curata da Giuseppe Mazzotti.

- A Villorba, alla 21Gallery termina l'esposizione "Incontri ravvicinati" di Cristiano Pintaldi, uno dei più interessanti ed affermati pittori italiani della generazione emersa negli anni ’90.

- A Mogliano Veneto, al Brolo, c'è la mostra "Annunciazione. Ovunque nasca e cresca la vita” e anche la Mostra "Rifugio 164" - Antologica sconosciuta.

- A Conegliano, in quel di Palazzo Sarcinelli ci sono la mostra "Vivian Maier. Shadows and Mirrors" che, composta da 93 autoritratti, racconta la grande fotografa e la sua ricerca incessante di trovare un senso e una definizione del proprio essere; ma anche la mostra di sculture e scultopitture “Miti e Meteoriti” (con spin-off anche alla Casa del Musichiere di Moriago della Battaglia).

- A Castelfranco Veneto la mostra "La beffa. Canova e Giorgione, storia di un autoritratto" al Museo Casa Giorgione.

- A Sernaglia della Battaglia la mostra "Storia degli zattieri del fiume Piave" che ripercorre la storica attività che permetteva il trasporto, tramite zattere, del legname ed altri merci dal bellunese a Venezia sfruttando la via dell’acqua.

- A Roncade c'è la personale "Ri-bolle" di Enzo Varbon.

- A Fonte ecco la mostra d'arte solidale "In ascolto del canto della Terra". In esposizione ci saranno 100 opere tra quadri, sculture e fotografie realizzate per l’occasione da artisti, associazioni e anche da bambini delle scuole materne

- Infine, a Montebelluna ecco la mostra “Futuro Agenda 2030” al Museo di Storia Naturale e Archeologia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend di Pasqua
TrevisoToday è in caricamento