rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Sant'Antonino / Piazzale dell'Ospedale

Covid, oltre 7mila positivi e 15 decessi in Veneto: «Casi in aumento»

Martedì 15 marzo il presidente della Regione ha tenuto un nuovo aggiornamento sull'andamento della pandemia: «Se dal 31 marzo verranno tolte le restrizioni i cittadini dovranno continuare ad essere responsabili»

«Dopo il 31 marzo spero che le restrizioni anti-Covid vengano eliminate, è un passaggio doveroso perché non possiamo andare avanti così all'infinito ma, allo stesso tempo, i cittadini dovranno continuare ad essere responsabili». Il dibattito tra vaccinati e non vaccinati è ancora forte - continua Zaia - il Covid ha tirato fuori il meglio ed il peggio di noi. E' innegabile però che i casi positivi sono in aumento anche nelle nostra regione. Altri paesi come Cina e Hong Kong stanno tornando a chiudere, di certo la pandemia non è finita. La collaborazione dei cittadini sarà fondamentale.

Il bollettino di Azienda Zero

Nelle ultime 24 ore sono 7.313 i nuovi positivi trovati in Veneto su 87.237 tamponi fatti per un'incidenza dell'8,38%. Le persone attualmente positive in Veneto sono 55.118. I ricoverati negli ospedali 814 (-16 rispetto a ieri) di cui 753 in area medica e 61 nelle terapie intensive, dove il 65% dei ricoverati non è vaccinato. 331 i pazienti non Covid in Rianimazione. 15 nuovi decessi, infine, nelle ultime 24 ore per un totale di quasi 14mila in Veneto da inizio pandemia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, oltre 7mila positivi e 15 decessi in Veneto: «Casi in aumento»

TrevisoToday è in caricamento