Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità Montebelluna / Via Ospedale, 54

Casa di riposo Umberto I, ospiti e dipendenti positivi ai test rapidi: tamponi a tutti

A Montebelluna personale e anziani positivi al test rapido. Sono quasi tutti asintomatici in attesa dell'esito dei tamponi molecolari effettuati lunedì 7 dicembre

Casa di riposo "Umberto I" a Montebelluna

Covid in casa di riposo "Umberto I" a Montebelluna. Ad annunciarlo è il presidente Giovanni Gasparetto: «Domenica 6 dicembre i responsabili della struttura hanno riscontrato alcuni casi di residenti e personale positivi al tampone rapido».

Per massima precauzione verso residenti e operatori, la struttura fin dalla giornata di domenica è stata messa in sicurezza: tutti i residenti sono stati isolati nei rispettivi nuclei, con le necessarie separazioni; sono stati creati i percorsi e il personale è stato organizzato con appositi turni, flussi di servizio, e tutte le altre misure previste dai protocolli dell’Umberto I, in collaborazione con l’apposita task force dell'Ulss 2. Sono stati avvisati inoltre tutti i familiari ed il servizio di videochiamate tra familiari e residenti è stato incrementato. Il sindaco di Montebelluna è stato informato dell'accaduto. Lunedì mattina, 7 dicembre, sono stati effettuati i tamponi molecolari ai residenti, solo in esito ai quali si avrà la situazione certa sul numero di positività. Al momento i residenti non presentano sintomi particolari.

Il presidente Gasparetto continua: «Colgo l’occasione per ringraziare la task force dell’Ulss 2 per la tempestività e disponibilità che ha subito dimostrato non appena contattata, e tutto il personale dell’Umberto I, che sta gestendo la situazione con impegno e professionalità. E’ soprattutto grazie alla loro preparazione se la Casa di riposo Umberto I non aveva ancora avuto nemmeno un caso di residenti positivi in struttura, dallo scoppio dell’epidemia di febbraio fino ad oggi». Conclude il sindaco di Montebelluna, Elzo Severin: «Mi auguro che la serietà e lo scrupolo con cui in tutti questi mesi di emergenza ha operato il personale della Casa di riposo consentano di tenere sotto controllo la situazione. Al momento tutte le misure necessarie sono state prese e, non appena ci saranno aggiornamenti sull’esito dei tamponi molecolari, avremo il quadro più completo della situazione che, fortunatamente, al momento non desta preoccupazioni».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa di riposo Umberto I, ospiti e dipendenti positivi ai test rapidi: tamponi a tutti

TrevisoToday è in caricamento